Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la settima giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la settima giornata

Tutti i tabellini. E’ il Teramo l’antagonista del Cosenza per il primo posto. Il Messina crolla in casa contro il Foggia (0-3), mentre la Casertana vince di misura. Tuttocuoio ok.
guidi col melfiGuidi in azione contro il Melfi. Capitano dopo l’uscita di Manolo Mosciaro (foto mannarino)

Il Cosenza in extremis trova il successo nel big match di giornata contro il Melfi. Il gol vittoria arriva al 90′ grazie ad una rete di Alessandro che regala tre punti e vetta solitaria ai rossoblù. La Vigor Lamezia, infatti, non va oltre il pari in casa del Gavorrano scivolando addirittura al terzo posto. Tutto facile, invece, per il Teramo che sul terreno di gioco del Martina vince per 4-1. Una vittoria che consente agli abruzzesi di salire al secondo posto della classifica. Successo importante per il Poggibonsi che contro un Aprilia in dieci dai primi minuti di gioco riesce ad avere la meglio vincendo per 2-1 grazie ad una doppietta di Pera. Continua a stupire il Tuttocuoio che davanti al pubblico amico vince per 2-0 contro l’Arzanese. Ferretti e Salzano regalano il settimo posto ai toscani. Vince di misura la Casertana che con un gol al 48′ di Caturano si sbarazza del Castel Rigone. Vittoria di misura anche per il Chieti che grazie ad una rete del solito Cinque al 52′ batte l’Aversa Normanna. Colpaccio del Foggia che rifila ben tre reti al Messina al San Filippo. In gol per gli ospiti Giglio, Licata e Zizzarri. Termina, infine, a reti inviolate il derby tra Ischia e Sorrento. Ecco tutti itabellini. (Antonello Greco)

TUTTOCUOIO-ARZANESE 2-0
TUTTOCUOIO (4-3-1-2): Bacci 6,5; Cardarelli 7 (40′ st Arvia sv) Falivena 6,5 S.Colombini 7 Carroccio 6,5; Giannattasio 5,5 (6′ st Rosati 6,5) Balde 6,5 Salzano 7; Di Giuseppe 6,5; Ferretti 6,5 (30′ st Matteini 6) Cherillo 6. In panchina: Morandi, J.Colombini, Cacelli, Tonetto. Allenatore: Alvini.
ARZANESE (4-2-3-1): Fiory 6; Funari 6 Monti 5,5 Caso 5,5 Picascia 6; Giacinti 6 Giannusa 5,5; C.Improta 6 (35′ st Castellano sv) Ausiello 6 U.Improta 6,5; Ripa 6. In panchina: Mormile, Leone, Gori, Di Ruocco, Figliolia, El Quazni. Allenatore: Marra. ARBITRO: Gentile di Lodi. Guardalinee: Torre e Di Monte.
MARCATORI: 16′ st Ferretti rig., 25′ Salzano.
NOTE: spettatori trecento circa, 254 paganti per un incasso complessivo di di 2.058 euro. Ammoniti: Di Giuseppe (T), Salzano (T), Funari (A) e Monti (A)Angoli 8-0 per il Tuttocuoio. Minuti di recupero 1′ e 4′.

GAVORRANO-VIGOR LAMEZIA 1-1
GAVORRANO (4-4-2): Forte 6,5; Mazzanti 7, Sirignano 6,5, Fatticcioni 6,5, Ropolo 6; Potenza 6,5, Zane 5,5 (25′st Santini 6), Bianchi 6,5, Fiordiani 5,5; Bianconi 5,5 (18′st Nocciolini 6,5), Falomi 6. A disp.: Grossi, Fusar Bassini, Fossati, Vinci, Rizzo. All. Cioffi.
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1): Rosti 6; Rapisarda 6, Marchetti 6, Gattari 6,5, Malerba 6; Scarsella 5,5, Romano 6 (41′st Perrino sv); Zampaglione 5,5 (1′st D’Amico 7), Carbonaro 6, Rondinelli 5 (21′st Padulano 5,5); Del Sante 6. A disp.: Bibba, Strumbo, Gona, Voltasio. All. Costantino.
ARBITRO: Mancini di Fermo.
MARCATORI: 17′ pt Bianchi (G), 22′ st D’Amico (VL).
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti: Sirignano, Zane, Bianchi (G), Romano, Del Sante, Padulano (VL). Angoli: 4-3 per il Gavorrano. Rec.: 1′pt, 4′st

POGGIBONSI-APRILIA 2-1
POGGIBONSI (4-4-2): Anedda 6,5; Tafi 6 De Vitis 7 Checchi 6,5 Pupeschi 6; Tessari 5,5 (10′ st Scardina 6) Civilleri 6,5 Croce 6,5 Baldassin 6; Ferri Marini 6,5 (31′ st Roveredo 6) Pera 7 (43′ st Rebuscini sv). In panchina: Di Salvia, Menegaz, Lombardi, Braga. Allenatore: Tosi.
APRILIA (4-3-3): Ragni 6; Cafiero 6,5 Del Duca 6 Marino 6 (23′ st Ferrara 5,5) Frigerio 4,5; Corsi 6,5 Amadio 6,5 (33′ st Petagine sv) Mazzarani 6; D’Anna 6 Barbuti 6 (11′ st Iannascoli 6) Montella 6,5. In panchina: Caruso, Impagliazzo, Fabiani, Marfisi. Allenatore: Ferazzoli.
ARBITRO: Prontera di Bologna. Guardalinee: Della Vecchia e Scarica.
MARCATORI: 20′ pt Pera (P) rig., 33′ Montella (A); 20′ st Pera (P) rig.
NOTE: spettatori cinquecento circa. Angoli 8-3 per il Poggibonsi. Minuti di recupero 1′ e 5′. Al 24′ st allontanato per proteste dalla panchina Ferazzoli tecnico dell’Aprilia. Espulso al 19′ pt Frigerio per aver fermato fallosamente una chiara occasione da gol da ultimo uomo. Ammoniti De Vitis (P), Roveredo (A), Pupeschi (P), Corsi (A) e Cafiero (A)

CHIETI-AVERSA NORMANNA 1-0
CHIETI (4-3-3): Robertiello 6; Di Filippo 6,5 Terrenzio 6 Daleno 6,5; Turi 6,5; De Giorgi 6 Borgese 5,5 Rossi 6,5 (12′ st Di Properzio 6); Cinque 7 (30′ st De Stefano 6,5) Guidone 6,5 Berardino 6,5 (42′ st Dascoli sv). In panchina: Gallinetta, Bramati, La Selva, Elia. Allenatore: Di Meo.
AVERSA NORMANNA (4-4-2): D’Agostino 5; Nocerino 5 (23′ st Varsi 5,5) Porcaro 6 Di Girolamo 6 Djibo Badji 6 (33′ st D’Ursi 6); Balzano 6 Prevete 5,5 (42′ st Romano sv) Gatto 6,5 Galizia 6,5; Orlando 6,5, Vicentin 6. In panchina: Salese, Miraglia, De Rosa, Pasquariello. Allenatore: Di Costanzo.
ARBITRO: Proietti di Terni. Guardalinee: Mangino-Barcaglioni.
MARCATORE: 6′ st Cinque (C).
NOTE: Espulso al 4′ st Borgese (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Rossi (C), Di Girolamo (AN). Al 5′ st espulso il tecnico del Chiti, Di Meo. Spettatori 800 circa. Angoli 6-4 per l’Aversa Normanna. Rec.: 1′ pt, 10′ st

MARTINA-TERAMO 1-4
MARTINA (4-1-3-2): Leuci 5,5; Dispoto 6 Zammuto 6 Salvatori 5,5 Salustri 6; De Lucia 5,5; Di Lauri 6 (16′ st Aperi 5,5) Gai 6,5 Provenzano 5,5 (1′ st Ilari 5); Rocchi 6 Gigli 6 (15′ st Bozzi 6). In panchina: Modesti, Nonni, De Vita, Bilello. Allenatore: Bocchini.
TERAMO (4-4-2): Serraiocco 7; Scipioni 6 Caidin 6 Speranza 6,5 De Fabritis 6; Sassano 6,5 (8′ st Petrella 7) Pacini 6,5 Lulli 6 Di Paolantonio 7,5 (35′ st Gregorio sv); Bernardo 7,5 Dimas 6,5 (18′ st Casolla 6,5). In panchina: Narduzzo, Marini, Patierno, Gaeta. Allenatore: Vivarini.
ARBITRO: Amoroso di Paola. Guardialinee: Manco e Vecchi.
MARCATORI: 20′ pt Bernardo (T), 14′ st Petrella (T), 35′ st Rocchi (M), 46′ st Casolla (T), 50′ st Bernardo (T).
NOTE: allontanato al 36′ st il tecnico Vivarini (T) per proteste. Spettatori 700 circa. Ammoniti: Rocchi (M), Caidin (T), Dimas (T), Petrella (T), Casolla (T). Angoli 5-3 per il Teramo. Rec.: pt 1′; st 6′

CASERTANA-CASTEL RIGONE 1-0
CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli 7; D’Alterio 7 Idda 6,5 Rinaldi 6 Pezzella 6,5; Cruciani 7 Marano 6,5 (25′ st Correa 5,5); Alvino 7,5 Mancino 6,5 Agodirin 6 (12’st Cucciniello 6); Caturano 6 (22′ st Baclet 5,5). In panchina: Vigliotti, Antonazzo, Conti, Varriale. Allenatore: Ugolotti.
CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzese 6,5; Cangi 7 Gimmelli 6,5 Moracci 6,5 Santarelli 5,5 (34′ st Redi sv); Vicedomini 6 Coresi 7 Montanari 5,5 (41′ st Cappai sv); Agostinelli 5,5 (12′ st Bontà 5,5); Di Paola 5,5 Tranchitella 6,5. In panchina: Zucconi, Sbaraglia, Bianco, Ubaldi. Allenatore: Di Loreto
ARBITRO: Greco di Lecce. Guardalinee: Quintadamo e Lodi.
MARCATORE: 4′ st Caturano
NOTE: spettori 3000 circa. Ammoniti: Rinaldi (CA), Caturano (CA), Santarelli (CR), Moracci (CR), Vicedomini (CR). Rec: pt 0′; st 4′.

ISCHIA-SORRENTO 0-0
ISCHIA ISOLAVERDE (4-2-3-1): Mennella 6,5; Finizio 6 Cascone 6,5 Mattera 6,5 Tito 6; Liccardo 6 (14′ st Alfano 5) Nigro 6; Longo 5 (14′ st Di Nardo 5,5) Cunzi 5 Schetter 6,5 (19′ st Armeno 5); Austoni 5,5. In panchina: Pane, Rainone, Mora, De Francesco. Allenatore: Campilongo.
SORRENTO (4-2-3-1): Santos Miranda 5; Cavallaro 5,5 (19′ st Esposito 5,5) Villagatti 5,5 Benci 6 Caldore 6 (37′ pt Pantano 5); Lettieri 5,5 Margarita 6; Catania 5 Coppola 6Maiorino 6; Chinellato 6(1′ st Improta 6,5). In panchina: Polizzi, Gifuni, Canotto, Soudant. Allenatore: Chiappino.
ARBITRO: Pillitteri di Palermo
NOTE: spettatori 1.300 circa di cui 60 ospiti (incasso non comunicato). Espulso al 46′ st Catania (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Tito (I), Mattera (I), Margarita (S). Angoli: 5-4 per l’Ischia. Rec.: pt 3′; st 5′.

MESSINA-FOGGIA 0-3
MESSINA (4-4-2): Iuliano 5; Silvestri 5 (12′ st Buongiorno 5) Cucinotta 5 Ignoffo 5 Quintoni 5 (28′ st Bolzan 5); Guerriera 5 Bucolo 6 Piovi 5 (4′ st Guadalupi 5,5) Parachì 5 Corona 5 Lasagna 5.5 In panchina: Mangini, Simonetti, Gherardi, De Bode. Allenatore: Catalano.
FOGGIA (3-4-3): Narciso 6,5; Loiacono 6 D’Angelo 6,5 Pambianchi 6,5; Grea 6,5 (4′ st Licata 7) Agnelli 7 Quinto 6 Agostinone 7; Venitucci 6,5 (15′ st D’Allocco 6,5) Giglio 7 Cavallaro 7 (31′ st Zizzari 6,5). In panchina: Monaco, Savarise, Sciannamè, Leonetti. Allenatore: Padalino.
ARBITRO: Ceccarelli di Rimini. Guardalinee: Agostini e Vettorel.
MARCATORI: 18′ pt Giglio (F), 27′ st Licata (F), 49′ st Zizzari (F).
NOTE: Spettatori 2.000 circa. Ammoniti: Guerriera (M), Ignoffo (M), Narciso (F), Corona (M), Parachì (M), Giglio (F), Silvestri (M), Cucinotta (M). Angoli: 6-5 per il Foggia. Rec.: pt 1′, st 5′

Related posts