Tutte 728×90
Tutte 728×90

Castagnetti: “Brutto primo tempo, ma noi bravi a non mollare”

Castagnetti: “Brutto primo tempo, ma noi bravi a non mollare”

Il centrocampista del Cosenza è stato uno dei pochi a salvarsi dalla prova incolore di domenica contro il Melfi. “Siamo stati bravi a non mollare mai è crederci fino alla fine della partita”. 
castagnetti tiroIl centrocampista centrale dei rossoblù Michele Castagnetti (foto mannarino)
Michele Castagnetti, uno tra i pochi ad essersi meritato la sufficienza contro il Melfi, commenta dopo due giorni la vittoria e la posizione in classifica del Cosenza mostrando ottimismo per il futuro e fiducia nei compagni nonostante una gara tiratissima e conquistata nei secondi finali. “Credo di interpretare i sentimenti di tutti quando dico che siamo contenti; sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, che avevamo di fronte una squadra forte e per noi è stata una vera e propria prova di grande carattere. Non credo di essere smentito se dico che nei primi 45 minuti abbiamo sofferto tanto, eravamo troppo lunghi e siamo usciti meglio nella ripresa. Sapevamo di trovarci di fronte, soprattutto davanti, avversari forti, bravi a rimanere compatti ma immaginavamo anche che nel secondo tempo sarebbero calati, è difficile per chiunque mantenere costanti certi ritmi e infatti dopo siamo riusciti a produrre diverse palle gol. Non posso dire di essere riuscito a seguire le indicazioni del mister in toto purtroppo, ma ho visto anche dei netti miglioramenti rispetto ai nostri stessi precedenti. Stiamo crescendo e sono contento che i risultati ce ne diano merito, siamo una squadra molto forte e una volta oliati i meccanismi saremo senza dubbio la squadra da battere nonostante questo sia un campionato molto livellato. Mi piace come ci stiamo amalgando, mi piace il clima all’interno dello spogliatoio ma su questo non avevo dubbi, siamo tutti bravi ragazzi, tranquilli e sappiamo che questa piazza merita grande rispetto da parte nostra. È bellissimo per me essere qui, i nostri tifosi sono fantastici, ci hanno incitato sempre anche quando siamo andati in difficoltà e credo quindi che la vittoria e il primo posto in classifica siano assolutamente da dedicare a loro”. (Mariella Lonoce)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it