Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, nel test ancora De Angelis-Pollina. Ballottaggio tra i terzini

Cosenza, nel test ancora De Angelis-Pollina. Ballottaggio tra i terzini

Cappellacci ha provato anche una soluzione sorprendente che prevedeva Bigoni sulla trequarti alle spalle di un’unica punta. Nessuna novità per quanto concerne gli infortunati.
guidi in allenamentoAd Aversa Nicholas Guidi indosserà la fascia di capitano e farà coppia con Blondett
Il Cosenza, questo pomeriggio, ha disputato la consueta partitella in famiglia contro la Berretti di Franco Florio. Mister Cappellacci per la sfida contro l’ Aversa Normanna non potrà contare su Calderini che domenica ha subito il quarto cartellino giallo della stagione ed è stato fermato per un turno dal giudice sportivo. In dubbio anche la presenza di Alessandro e Mosciaro che soltanto oggi hanno ripreso a correre insieme all’allenatore in seconda Marco Ianni, ma sembrano lontani da una convocazinoi. Entrambi potrebbero partire dalla panchina qualora migliorassero nelle prossime ore. Non saranno sicuro del match, invece, Pepe e Giordano che non hanno recuperato dai rispettivi guai fisici. Mister Cappellacci a questo punto dovrà ridisegnare la squadra e nella sgambatura odierna ha provato alcune soluzioni mandando in campo sulla linea difensiva Palazzi, Carrieri, Blondett e Mannini; in mediana Meduri e Castagnetti; sulla linea dei trequartisti Criaco, Bigoni e Napolano; a fungere da unica punta Pollina. Alla fine del primo tempo come ormai è consuetudine il tecnico rossoblù ha fatto provare alla squadra alcune situazioni di gioco. Nella ripresa ha attuato alcune modifiche di formazione schierando in difesa Adamo, Guidi, Blondett e Aguai; in mezzo al campo Meduri e Castagnetti; sulla trequarti Criaco, De Angelis e Napolano; in attacco Pollina. E’ stato un test proficuo per capire un po’ quali saranno le scelte in vista della gara in terra campana. Quasi sicuramente i prescelti a sostituire Alessandro e Mosciaro saranno Criaco e Pollina, mentre al posto di Calderini è certa la presenza di De Angelis che ha superato tutti i problemi fisici. I dubbi riguardano la difesa e precisamente le corsie esterne con Palazzi, Mannini e Bigoni in ballottaggio per due maglie. Al centro della difesa, invece, al fianco di Guidi agirà Blondett. Da segnalare, infine, durante la sgambatura odierna la presenza a bordo campo del presidente Guarascio, dell’amministratore delegato Quaglio e di Gigi Condò uomo di fiducia del presidente rossoblù. (Marco Salfi)

Related posts