Tutte 728×90
Tutte 728×90

Doppio Alessandro e De Angelis. Cosenza perfetto ad Aversa (3-1)

Doppio Alessandro e De Angelis. Cosenza perfetto ad Aversa (3-1)

I rossoblù vanno sotto per un gol di Galizia, poi pareggiano con l’argnetino prima del break. L’ex Chieti firma la doppietta nella ripresa, chiude il il bomber dei Lupi nel finale.
aversa-cosenza1L’Aversa Normanna in una rara proiezione offensiva durante il match coi Lupi (foto shartella)
Il Cosenza vince anche sul terreno di gioco dell’Aversa Normanna e mantiene il primo posto in classifica solitario. Una grande prestazioni per gli uomini di Cappellacci che sono riusciti a vincere in rimonta dopo la rete di Galizia. I silani non si sono demoralizzati ed hanno cominciato a macinare gioco creando diverse occasioni da gol. Le reti dei rossoblù sono stati siglati da Alesandro autore di una doppietta e da De Angelis. 
CRONACA.
1′ Partita iniziata. L’Aversa Normanna batte il calcio d’inizio
4′ Cross di Bigoni dalla destra, De Angelis colpisce di testa ma la palla termina sul fondo
8′ Prevete prova il cross ma Frattali è attento e fa sua la sfera
11′ De Angelis guadagna un corner. Dagli sviluppi niente di fatto
12′ Prevete ci prova in contropiede ma Frattali non si fa soprpendere
13′ Il Cosenza risponde subito con De Angelis ma D’Agostino blocca il tiro dell’attaccante rossoblù
14′ Castagnetti prova a servire Alessandro che non arriva per un soffio sulla sfera
18′ Punizione in favore di dell’Aversa, ammonito Mannini per fallo su Orlando. Dagli sviluppi Gatto la butta in area ma l’abitro vede un fallo in attacco e concede punizione ai silani
21′ Punizione di Gatto dalla destra, Orlando colpisce di testa ma la sfera termina sul fondo
28′ Mosciaro ci prova con un tiro in diagonale ma la palla viene deviata in angolo. Dagli sviluppi nulla di fatto
32′ Ammonito Nocerino
35′ Tiro di De Angelis da una posizione defilata ma la concluisone è debole e D’Agostino raccoglie senza problemi
37′ Conclusione di Mosciaro dal limite dell’area di rigore la palla però è centrale ma e D’agostino se la cava in due tempi
38′ L’Aversa Normanna passa in vantaggio. Galizia colpisce a rete, Frattali respinge in qualche modo e la palla sbatte sulla traversa ma secondo l’assistente del’arbitro la palla ha varcato la linea
39′ Il Cosenza risponde subito con de Angelis ma il suo tiro vine resointo con da D’Agostino
42′ Pareggio del Cosenza. Mosciaro fa partire un gran tiro. D’agostino respinge come può, la palla finisce sui piedi di Alessandro che non sbaglia ed infila palla in rete
45+2 Dopo due mnuti di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi
46′ Iniziato il scndo tempo
48′ Occasionissima per il Cosenza con Palazzi che per poco non sorprende D’Agostino
51′ Mosciaro entra in area di rigore viene messo giù ma l’arbitro non concede il penalty
54′ Esce Porcaro ed entra Romano
63′ Occasionissima per il cosenza. cross di Bigoni in mezzo De Angelis tutto solo colpisce di testa ma la palla termna fuori di un soffio
67′ Vantaggio del Cosenza. Grande azione dei rossoblù, sfera che arriva sui piedi di Alessandro che calcia e la palla si infila in rete dopo essere passata sotto le gambe dell’estremo difensore D’Agostino
73′ Esce Nocerino ed entra Varsi
78′ Aversa pericolosa con Djibo ma Frattali ancora una volta decisivo sventa la minaccia
79′ Entra Criaco nelle fila del Cosenza ed esce Alessandro
85′ Tris del Cosenza. De Angelis entra in area di rigore e trafigge l’estremo difensore campano D’Agostino
90′ L’arbitro concede 5′ di recupero
95′ Arriva il triplice fischio. Il cosenza batte 3-1 l’Aversa Normanna

Il tabellino
AVERSA (4-2-3-1): D’Agostino; Nocerino (73′ Varsi), Porcaro (54′ Romano), Di Girolamo, Djibo; Gatto, Prevete; Del Prete (85′ Castaldi), Orlando, Galizia; Vicentin. A disp.: Salese, Miraglia, Balzano, Suarino. All.: Di Costanzo
COSENZA (4-3-3): Frattali; Palazzi, Blondett, Guidi, Mannini; Bigoni, Meduri, Castagnetti (88′ Carbonaro); Alessandro (79′ Criaco), De Angelis, Mosciaro. A disp.: Orlandi, Adamo, Carrieri, Napolano, Pollina. All.: Cappellacci
ARBITRO: Fiore di Barletta
MARCATORI: 38′ Galizia (A), 42′ e 67′ Alessandro (C), 85′ De Angelis (C)
NOTE: Spettatori circa cinquecento di cui una sparuta rappresentanza rossoblù. Ammoniti: Mannini (C), Nocerino (A), Frattali (C), Gatto (A); Corner: 3-8; Recupero: 2′ pt – 5′ st

Related posts