Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Giudice Sportivo cambia i risultati, Brutium in testa alla classifica

Il Giudice Sportivo cambia i risultati, Brutium in testa alla classifica

I rossoblù hanno presentato a loro volto un ricorso contro il Buonvicino che avrebbe schierato sette calciatori non tesserati in modo regolare. Domenica match esterno a Belsito. 
buonviciono-brutiumUno scatto dell’incontro tra Buonvicino e Brutium, finito 1-1 sul campo due settimane fa
La Brutium Cosenza vola in vetta alla classifica del torneo di Seconda Categoria dopo le decisioni del Giudice Sportivo. La squadra fondata e gestita dai ragazzi della Curva Nord ha sfruttato una serie di provvedimenti favorevoli giunti a tavolino per appropriarsi del primato, che mercoledì prossimo potrebbe diventare anche solitario. La Brutium, infatti, a sua volta ha presentato un ricorso contro il Buonvicino che potrebbe attribuire i tre punti ai rossoblù, cancellando così il pareggio della prima gara. In particolare, si contesta la posizione di sette calciatori avversari che non sarebbero stati tesserati in modo regolare e che non avrebbero potuto prendere parte al match. Per la cronaca, sono cambiati i punteggi di Altomonte-San Nicolese e Cerzeto-Piretto, rispettivamente in 3-0 e 0-3. In vista della partita contro il Belsito il tecnico della Brutium Lupinacci dovrà fare a meno di Martire infortunato e Naccarato febbricitante, mentre per il resto l’organico è al completo. Si tratta di una gara che i Lupacchiotti vogliono vincere per continuare a cullare ambizioni di promozione. L’obiettivo è il salto di categoria, meglio se completato facendo divertire i propri supporter. (Stefano Sicilia)

Related posts