Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la nona giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la nona giornata

Tutti i tabellini. Il Cosenza resta in vetta perché il Teramo non va oltre il pari a Melfi. Chiaria salva il Messina a Chieti, mentre la Vigor strappa un 1-1 ad Ischia dopo essere andata in vantaggio.
meduri con foggiaMeduri nella partita contro il Foggia nel match di venerdì sera (foto mannarino)
Il Cosenza resta in testa alla classifica dopo lo svolgimento del resto della nona giornata di campionato. I fari erano puntati sulla gara di Melfi dove era di scena il Teramo, l’unica squadra che sta tenendo il ritmo dell’undici di Cappellacci. I padroni di casa sono passati in vantaggio con una rete di Ricciardo su rigore, salvo subire il pareggio abruzzese di Caidi nella ripresa. Vola la Casertana che ha trovato ormai la quadratura del cerchio e sta asfaltando gli avversari uno dopo l’altro. A cadere sotto i colpi dei falchetti stavolta è stata l’Aprilia. Una doppietta di Mancino (un gol è arrivato dagli undici metri), Agodiryn e Cruciani hanno annichilito i laziali e portato i campani a -4 dal Cosenza. Del Sante ha illuso la Vigor Lamezia ad Ischia, ripresa solo da una zampata di Di Nardo in zona Cesarini. Prima gioia di Matteini con la maglia del Tuttocuoio: nel 3-0 all’Aversa apre le danze sfruttando un penalty, poi sale in cattedra Cherillo con una doppietta. Il Poggibonsi asfalta con lo stesso risultato il Martina Franca (reti di Ferri Marini, Scardina e Roveredo), mentre termina a reti inviolate Gavorrano-Sorrento. Il Messina, infine, si salva nel finale a Chieti. A Guidone (rigore) risponde Chiaria in zona Cesarini. E’ stato espulso De Bode, non ci sarà domenica contro il Cosenza. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

ISCHIA-VIGOR LAMEZIA 1-1
ISCHIA ISOLAVERDE (4-3-3):
Pane 6; Finizio 5 (18′ st Pedrelli 6) Cascone 6 Mattera 6 Tito 5; Nigro 6 Liccardo 5 Armeno 5 (7′ st Austoni 6); Longo 5 (34′ st Mora sv) Di Nardo 6 Masini 5. In panchina: Mennella, Rainone, De Francesco, Alfano. All.: Campilongo.
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1):
Rosti 6.5; Rapisarda 6 Marchetti 6.5 Strumbo 6 Malerba 6; Scarsella 6,5 Romano 6.5 (15′ st Perrino 5,5); Rondinelli 6.5 Padulano 6.5 (41′ st Torcasio sv) D’Amico 6.5 (47′ st De Giorgi sv); Del Sante 6,5. In panchina: Bibba, Gattari, Gona, Torcasio. All.: Costantino.
ARBITRO:
Vesprini di Macerata.
MARCATORI:
3′ pt Del Sante (V); 40′ st Di Nardo (I).
NOTE:
spettatori 1.000 circa. Espulso: 31′ st Tito (I) per doppia ammonizione. Ammoniti: D’Amico (V), Rosti (V), Perrino (V), Finizio (I), Tito (I), Nigro (I). Angoli 9-7 per l’Ischia. Recuperi: pt 3′, st 4.

ARZANESE-CASTEL RIGONE 2-3
ARZANESE (3-4-1-2):
Fiory 5; Monaco 6 Caso 6 Castellano 5.5; Improta C. 5.5 (7′ st Merito 6) Gori 5 (20′ st Insigne 5.5) Leone 5.5 Funari 6.5; Ausiello 6; Improta U. 7 Figliolia 5.5 (16′ st Ripa 5.5). In panchina: Mormile, Monti, Di Ruocco, El Ouazni. All.: Marra 5.5
CASTEL RIGONE (4-3-1-2):
Franzese 6.5; Cangi 5.5 Gimmelli 6 Moracci 5.5 Bianco 7; Montanari 6 Vicedomini 6.5 Bontà 7 (36′ st Ubaldi sv); Coresi 6 (28′ st Santarelli sv); Tranchitella 7 (27′ st Cappai 6) Agostinelli 5. In panchina: Zucconi, Dipaola, Sbaraglia, Redi. All.: Fusi 6.5
ARBITRO:
Mastrodonato di Molfetta 6.5
MARCATORI:
42′ pt Bianco (C), 43′ pt Improta U. (A, rig.), 15′ st Tranchitella ©, 29′ st Bontà (C), 38′ st Improta U. (A, rig.).
NOTE:
spettatori 200 circa. Espulso: al 20′ st Agostinelli (C) per gioco scorretto. Ammoniti: Montanari (C), Vicedomini (C), Bianco (C), Castellano (A), Improta C. (A), Cangi (C), Cappai (C). Rec.: pt 2′; st 4′.

CASERTANA-APRILIA 4-1
CASERTANA (4-2-3-1)
: Fumagalli 6.5; D’Alterio 6 Idda 7.5 Rinaldi 6.5 Pezzella 6.5; Correa 6.5 Cruciani 7; Alvino 6 (16′ st Cucciniello 5.5) Mancino 7 Agodirin 6.5 (35′ st Antonazzo sv); Caturano 6 (18′ st Varriale 6). In panchina: Vigliotti, Conti, Bruno, Favetta. All.: Ugolotti 7.
APRILIA (4-4-2):
Ragni 5; Cafiero 6 Del Duca 5.5 Marino 5 Frigerio 5 (12′ st Ferrari 5.5); Corsi 6 Amadio 6.5 Mazzarani 6 D’Anna 5 (1′ st Ferrara 5); Petagine 6 (12′ st Marfisi 5.5) Barbuti 6. In panchina: Caruso, Rante, Fabiani, Giangrande. All.: Ferazzoli 6.
ARBITRO:
Albertini di Ascoli Piceno.
MARCATORI:
1′ pt Mancino (C, rig.), 14′ pt Cafiero (A), 43′ pt Agodirin (C), 24′ st Mancino (C), 42′ st Cruciani (C).
NOTE:
allontanato al 14′ st il tecnico Ferazzoli (A) per proteste. Spettatori: 2300 circa. Espulso: al 21′ st Ferrara (A). Ammoniti: Del Duca (A), Mazzarani (A), Cucciniello (A). Rec.: pt 1′; st 3′.

CHIETI-MESSINA 1-1
CHIETI (4-3-3):
Robertiello 6.5; Di Filippo 6.5 Terrenzio 6 Daleno 6 Turi 5 (13′ st Dascoli 5.5); Borgese 6 (30′ st Della Penna sv) De Giorgi 6.5 Guitto 6 (22′ st De Stefano sv); Berardino 5,5 Guidone 6.5 Cinque 6. In panchina: Gallinetta, La Selva, Di Properzio, Gaeta. All.: Di Meo 7.
MESSINA (3-5-2):
Lagomarsini 6; Ignoffo 6 De Bode 5 Bucolo 6; Cucinotta 5.5 Scoponi 6 (1′ st Corona 5.5) Guerriera 5.5 (30′ st Lasagna sv) Piovi 5.5 (1′ st Quintoni 6.5) Guadalupi 6; Chiaria 7 Costa Ferreira 6.5. In panchina: Iuliano, Caldore, Simonetti, Gherardi. All.: Catalano 6.5
ARBITRO:
Boggi di Salerno 5.5
MARCATORI:
45′ pt Guidone (C, rig.), 37′ st Chiaria (M).
NOTE:
al 40′ st Robertiello (C) ha parato un calcio di rigore a Corona (M). Spettatori 1.500 circa, 20 tifosi ospiti. Espulso: 46′ st De Bode (M). Ammoniti: Robertiello, Turi, Berardino, Cinque e Della Penna (C), Piovi (M). Angoli 8-3 per il Messina. Rec.: 0′ pt, 3′ st

GAVORRANO-SORRENTO 0-0
GAVORRANO (4-4-2):
Forte 6; Mazzanti 6.5 Fatticcioni 6.5 Sirignano 6 (32′ st Angelino 5) Ropolo 6; Fiordiani 6.5 Zane 6.5 Potenza 5.5 Santini 6; Falomi 5.5 (23′ st Bianconi 5) Nocciolini 6. In panchina: Grossi, Angelino, Fusar Bassini, Fossati, Bianconi, Vinci, Gentili. All.: Cioffi 5.5
SORRENTO (4-3-3):
Polizzi 5.5; Imparato 6 Benci 5.5 Villagatti 6.5 Esposito 5.5 (38′ st Coppola sv); Caldore 6 Danucci 6 Catania 6; Lettieri 6 Improta 6 Maiorino 6.5 (49′ st Chinellato sv). In panchina: Miranda, Coulibaly, Pantano, Lalli, Coppola, Chinellato, Canotto. All.: Chiappino 6.
ARBITRO:
Luciano di Lamezia Terme 6.
NOTE:
spettatori duecento circa, 155 oaganti per un incasso di 832 euro. Ammoniti: Lettieri, Fiordiani e Coppola. Angoli 5-4 per il Gavorrano. Recupero: 1′ pt e 6′ st.

MELFI-TERAMO 1-1
MELFI (4-4-2):
Giordano 6.5; Montenegro 6.5 Dermaku 6 Cardinale 6 Annoni 6.5 (40′ st Marotta sv); Cuomo 6 Muratore 6 Russo 6 (29′ st Rinaldi sv) Neglia 6.5; Ricciardo 6.5 Tortori 6.5. In panchina: Perina, Cruz, Cardone, Muro, Esposito. All: Bitetto 6.
TERAMO (4-4-2):
Serraiocco sv (26′ pt Narduzzo 6); Scipioni 6.5 Caidi 6 Speranza 6 Gregorio 6.5; Pacini 5.5 Lulli 6 Di Paoloantonio 5.5 Casolla 6 (43′ st Gaeta sv); Dimas 6.5 (16′ st Sassano 6) Bernardo 5.5 In panchina: Ferrani, Arcuri, Petrella, Patierno. All.: Vivarini 5.5
ARBITRO:
Gentile di Lodi 5
MARCATORI:
19′ pt Ricciardo (M, rig.), 4′ st Caidi (T)
NOTE:
spettatori 500 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Speranza (T), Tortori (M), Di Paoloantonio (T), Casolla (T), Giordano (M). Angoli 6-3 per il Teramo. Recupero: pt 5′, st 4′

POGGIBONSI-MARTINA FRANCA 3-0
POGGIBONSI (4-2-3-1):
Anedda 6.5; Tafi 6 (32′ st Roveredo 6.5) De Vitis 7 Checchi 6.5 Pupeschi 6; Baldassin 6.5 Croce 6; Ferri Marini 6 (39′ st Gucci sv) Civilleri 7 Pera 6; Scardina 6 (34′ st Scampini sv). In panchina: Di Salvia, Menegaz, Tessari, Braga. All.: Tosi 6.5
MARTINA (4-1-4-1):
Modesti 5.5; Dispoto 5 Salvatori 6 Zammuto 5 Salustri 6; Gai 5.5; Ilari 5.5 De Luca 6 (31′ pt Bilello 5, 16′ st Rocchi 5) Di Lauri 6 Aperi 5.5 (1′ st Petrilli 5.5); Belleri 5. In panchina: Laghezza, De Vita, Nonni, Bozzi. All.: Bocchini 5.5
ARBITRO:
Pierro di Nola 6.
MARCATORI:
35′ pt Ferri Marini, 43′ pt Scardina; 37′ st Roveredo.
NOTE:
spettatori cinquecento circa. Ammoniti: Pera, Tafi, De Luca, Belleri, Salustri e Anedda. Angoli 6-4 per il Poggibonsi. Rec.: 1′ pt, 3′ st.

TUTTOCUOIO-AVERSA NORMANNA 3-0
TUTTOCUOIO (4-3-1-2):
Bacci 6.5; Arvia 6.5 Falivena 7 S.Colombini 7 Cacelli 6.5; Giannattasio 6 Balde 6 Salzano 6.5 (27′ st Rosati 6); Di Giuseppe 6.5; Matteini 6 (24′ st Mariani 5.5) Cherillo 7 (34′ st F. Colombini sv). In panchina: Morandi, Cardarelli, Carroccio, Ferretti. All: Alvini 7.
AVERSA NORMANNA (4-2-3-1)
D’Agostino 5.5; Balzano 5.5 Di Girolamo 6 Porcaro 5 Djibo Badji 5.5 (17′ st Esposito 6); Gatto 6 Prevete 5 (16′ st Villanova 5); Galizia 5 Suarino 6 (29′ st De Rosa 5.5) Orlando 5.5; Vicentin 5. In panchina: Salese, De Rosa, Del Prete, Castaldi, Pasquariello. Allenatore: Di Costanzo 6.
ARBITRO:
Marinelli di Tivoli 6
MARCATORI
: 17′ pt Matteini rig.; 32′ Cherillo; 21′ st Cherillo.
NOTE:
spettatori cinquecento circa. Ammoniti: Porcaro, Vicentin, Salzano, Balde, Orlando e VillanovaAngoli: 4-2 per il Tuttocuoio. Recupero: 3′ pt e 2′ st.

Related posts