Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, botta alla caviglia per Mosciaro. Domani test a Parenti

Cosenza, botta alla caviglia per Mosciaro. Domani test a Parenti

Per il capitano è stata necessaria una borsa del ghiaccio per evitare conseguenze. Nella doppia seduta di oggi poche indicazioni: il tecnico ha mischiato le carte. Castagnetti è ok.
mosciaro cavigliaIl capitano Manolo Mosciao si tocca la caviglia nel match col Melfi (foto mannarino)
Un po’ di paura per Manolo Mosciaro che durante l’allenamento pomeridiano ha ricevuto una botta alla caviglia ed è stato costretto a lasciare anzitempo il rettangolo di gioco. Il capitano non ha svolto la seconda partitella prevista dal tecnico ed ha preso posto in panchina con la borsa del ghiaccio sulla parte dolorante. Non sembra essere nulla di grave e lo stop è stato più che altro precauzionale. Un infortunio simile lo aveva costretto al forfait già nel match contro il Melfi, salvo poi recuperare in tempo per la partita di Aversa. Anche Giordano ha lamentato po’ di dolore dopo uno scontro con un compagno: pure in questo caso è stato fermato per evitare guai peggiori. Nella doppia seduta odierna il lavoro è stato equamente diviso, con la mattina dedicata prevalentemente alla parte atletica. Dopo un riscaldamento in palestra, il gruppo ha sostenuto delle esercitazioni per reparto agli ordini di Cappellacci e del professore Bruni. Da segnalare che l’ecografia di Castagnetti ha dato esito negativo e che quindi il centrocampista tornerà disponibile per il San Filippo: i segnali sono incoraggianti. Nel pomeriggio, invece, il trainer abruzzese ha preferito approfondire il discorso tattico senza però dare indicazioni valide per quello che potrebbe essere l’undici titolare anti-Messina. L’impressione è che con Mosciaro e Alessandro in condizioni smaglianti si possa andare verso la conferma del 4-3-3. Molto si capirà dalla partitella di domani che si giocherà a Parenti, nel paese natale del presidente Guarascio. A fungere da sparring-partner la squadra locale. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it