Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: è giusto in questo momento sacrificare Calderini per il 4-3-3?

Sondaggio: è giusto in questo momento sacrificare Calderini per il 4-3-3?

Il modulo adottato dal Cosenza nelle ultime giornate funziona e garantisce solidità, ma il fantasista trova poco spazio in squadra. Cosa ne pensate a proposito?
calderini con arzaneseIl fantasista del Cosenza Elio Calderini è l’uomo più sacrificato nel 4-3-3 (foto mannarino)
Non è azzardato sottolineare che il 4-3-3 sia il modulo che ad oggi garantisce maggiore affidabilità alla truppa rossoblù. Cappellacci due settimane fa fu costretto ad adottarlo per l’emergenza infortunati, ma in una situazione critica il tecnico del Cosenza ha probabilmente scovato lo schema migliore. Sebbene l’organico dei Lupi sia ristretto, i calciatori a sua disposizione sono abbastanza duttuili, cosa che gli permette di apportare degli accorgimenti tattici a gara in corso senza dover stravolgere l’undici di base. Il sondaggio settimanale di CosenzaChannel.it riguarda Calderini. Il 4-3-3 penalizza il trequartista ex Aprilia, secondo voi è giusto insistere sul tridente Alessandro-De Angelis-Mosciaro che sta comunque facendo bene oppure provereste ad inserire nei meccanismi anche il numero dieci? Dite la vostra pure sui nostri profili Facebook e Twitter, venerdì pubblicheremo come sempre i commenti più interessanti. Votate…votate…votate… (co. ch.)

Related posts