Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Brutium agguantata dal Belvedere (1-1). Ma il primato resiste

La Brutium agguantata dal Belvedere (1-1). Ma il primato resiste

Ai rossoblù non basta una rete di Presta ad inizio ripresa per avere la meglio degli agguerriti avversari che hanno meritato il pareggio, realizzato da De Lio, nonostante l’inferiorità numerica.
gol brutium festaL’esultanza della Brutium. Il gol di Presta, però, non è servito a conquistare i tre punti
La Brutium Cosenza non riesce ad avere la meglio di un reattivo Belvedere che, dopo essere passato in svantaggio nel primo tempo, riesce a pareggiare nella ripresa con una rete di De Lio che capitalizza al massimo un traversone di Sarro proveniente dalla destra. La squadra dei ragazzi della Curva Nord resta comunque in vetta alla classifica proprio insieme ai tirrenici, ma entrambe le compagini vengono raggiunte dal Piretto. CRONACA. Lupinacci non ha problemi di formazione se si esclude l’assenza (seppur pesante di Martire) e può permettersi di far partire Sammarco dalla panchina. Il Belvedere invece si presenta al Marca col piglio della squadra che sa di essere la favorita e con circa 60 rumorosi sostenitori al seguito. Sugli spalti, pertanto, si registra un’invidiabile cornice di pubblico. Sul rettangolo verde la gara scorre via veloce e i ventidue in campo non si tirano indietro cercando di attaccare gli avversari a viso aperto. Nel primo tempo i padroni di casa non sfruttano delle buone occasioni capitate sui piedi di Sammarco (subentrato a Daniele dopo appena 38′) e di Presta, mentre gli uomini guidati da Vilardi si rendono pericolosi su calcio piazzato e con De Angelis. Nella ripresa, tuttavia, è la Brutium Cosenza a passare in vantaggio. E’ il 52′ quando Presta trafigge inesorabilmente M. Marino dopo un batti e ribatti in area di rigore: il gol è meritato visto la pressione esercitata in quel momento. Il Belvedere però non ci sta ed alza sensibilmente il suo baricentro. Rimane in dieci per la doppia ammonizione rifilata da Bruno di Rossano ad Amoroso, ma trova l’1-1 al 74′. Per quanto espresso dal campo, il pareggio è guisto. (Stefano Sicilia)

BRUTIUM COSENZA-BELVEDERE 1-1
BRUTIUM COSENZA: Gardi, Principato, Scarlato, De Rose M., Ponzio (26′ Covello), Mignolo, De Rose F. (71′ Vommaro), Esposito, Crescibene, Daniele (38′ Sammarco), Presta. A disp.: Gaudio, Chiappetta, Nicoletti, Viteritti, Naccarato. All. Lupinacci.
BELVEDERE: Marino M., Donato, Rosi, Amoroso, Impieri L., Di Giorno, F. Grosso, Casella (63′ Marino P.), De Angelis (81′ Di Rienzo), Sarro, Nigro (55′ De Lio). A disp.: Lancellotti, Junti, Nepita, A. Grosso. All.: Vilardi
ARBITRO: Bruno di Rossano.
MARCATORI: 52′ Presta, 74′ De Lio.
NOTE: Spettatori circa 200 con ampia rappresentanza ospite. All’80’ espulso per doppia ammonizione Amoroso del Belvedere. Ammoniti: F. De Rose (BC), F. Grosso (BE), Di Giorno (Be). Corner: 3-2 per la Brutium. Recupero: 2′ pt – 4′ st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it