Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tris dei rossoblù nel test contro la Berretti. I convocati sono 18

Tris dei rossoblù nel test contro la Berretti. I convocati sono 18

Cappellacci, che oggi festeggia 47 anni, ha schierato il Cosenza secondo l’ormai consueto 4-3-3 posizionando Carrieri al fianco di Guidi. Ancora a parte Blondett, ma è disponibile.
carrieri calderini e blondett estivaCalderini e Carrieri in primo piano con Blondett sullo sfondo (foto mannarino)
Sembra che Cappellacci non abbia grossi dubbi di formazione in vista della trasferta di Poggibonsi, che domenica rappresenterà un altro test probante per la truppa rossoblù. La squadra partirà domani mattina alle 8,30 affrontando in pullman un viaggio massacrante, per sostenere poi in Toscana la rifinitura del sabato mattina. Ad ogni modo, il trainer abruzzese non ha nascosto di essere propenso a dare fiducia alla squadra che ha dominato in lungo e largo al San Filippo. Non ci saranno accorgimenti, se non quello forzato in difesa. Guidi è squalificato e toccherà a Pepe prendere il suo posto davanti a Frattali. L’ex stopper del Chieti oggi pomeriggio, nel primo tempo del test con la Berretti, ha fatto coppia con Carrieri al centro della retroguardia. nel frattempo Blondett lavorava a parte con il professore Bruni eseguendo una serie di allunghi e di scatti. Il doriano ha smaltito il fastidio muscolare ed è da considerare disponibile per l’undicesima giornata di campionato. Sulle corsie laterali Palazzi e Mannini completavano il pacchetto arretrato. A centrocampo Bigoni-Meduri-Giordano non sono in discussione dopo la prova di spessore offerta a Messina, così come non possono essere messi in discussione al momento Alessandro, De Angelis e Mosciaro sulla prima linea. Nella ripresa Cappellacci ha apportato alcune modifiche sistemando Aguai e Amato sulle corsie laterali e Guidi al posto di Pepe. In attacco Criaco, Calderini e Napolano hanno preso il posto del tridente “titolare”. Per la cronaca, la partitella è terminata col punteggio di 3-0 grazie alla doppietta di De Angelis e all’acuto di Calderini. Cappellacci ha festeggiato il suo 47esimo compleanno. Auguri. I convocati sono 18: i portieri Frattali e Orlandi; i difensori Pepe, Bigoni, Palazzi, Mannini, Blondett, Carrieri e Adamo; i centrocampisti Giordano, Meduri, Carbonaro e Criaco; gli attaccanti Mosciaro, De Angelis, Alessandro, Calderini e Napolano. (Luca Sini)

Related posts