Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket: Cosenza non si ferma più. Acireale battuta 71-64

Basket: Cosenza non si ferma più. Acireale battuta 71-64

Delli Carri, classe ’69, torna e ne segna dieci. Ottima prova di Lombardo che trascina la Nertos. La vittoria cancella il 20-0 contro Gela inflitto ai silani per problemi nei tesseramenti.
nertos squadra Cosenza culla ambizioni di promozione dopo una partenza razzo (foto shartella)
Quarto squillo per la Nertos che festeggia un successo meritato fra le mura amiche. E’ la vittoria più bella di questa stagione, perché gli uomini di Binetti hanno saputo inseguire gli ospiti, sempre in vantaggio nei primi tre quarti, piazzando il sorpasso decisivo proprio nell’ultima parte di gara. Bello l’avvio di gara, con i siciliani ottimamente guidati da Pietro Marzo. Il play
granata trova spazio fra le maglie di Cosenza che tiene bene il parquet e cerca Guzzo e Lombardo, miglior realizzatore dei sui a fine gara. Il secondo quarto si apre sul 22-25 e i padroni di casa fanno fatica ad arginare i Marzo. Paolo e Andrea fanno male dal perimetro ma gli uomini di Binetti, nonostante lo svantaggio all’intervallo lungo, danno sempre l’impressione di essere in gara. Nel terzo quarto si gioca ancora punto a punto ma nel rush finale esce tutto il talento di Cosenza. Lombardo fa male sia dall’arco che nel pitturato, e i silani raggiungono Acireale sul 64-64 superando gli avversari con Guzzo. E’ il canestro che spegne la luce fra i siciliani, incapaci di reagire e di acciuffare una squadra trascinata da un Lombardo autore di 22 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Da segnalare anche la prestazione di Guzzo, infallibile dal perimetro, e di Gigi Delli Carri, un giovanotto classe ’69 che torna a Cosenza con 10 punti pesanti e tanta voglia di stupire ancora. Arriva quindi una vittoria meritata che toglie un po’ l’amaro in bocca dopo il 20-0 inflitto ai silani nel match contro il Gela. La gara era stata brillantemente vinta ma la società è stata sanzionata per alcuni problemi di tesseramento ed ha già presentato ricorso. (c. c.)

Nertos Cosenza – Basket Acireale 71-64
(22-18, 16-18, 16-16, 17-5)
Nertos Cosenza: Rotundo 6 (2/5), Delli Carri 10 (3/7, 0/2), Pellegrino Yasakov 9 (3/6, 1/3), Guzzo 14 (1/4, 4/4), Lombardo 22 (5/11, 3/8), Vazzana 10 (0/6, 2/5) N.E.: Calabrese
Basket Acireale: Marzo P. 25 (6/8, 3/6), Arena 2 (1/2, 0/1), Signorelli, Moretti 9 (3/8, 1/10), Lofaro, Arcidiacono 4 (2/3, 0/1), Russo 6 (3/4), Marzo A. 12 (4/5, 1/3), Persano 6 (3/4, 0/1) N.E.: Grasso

Related posts