Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., per la Tubisider bilancio in chiaroscuro

Pallanuoto F., per la Tubisider bilancio in chiaroscuro

Nel test-match disputato a Napoli, la formazione guidata da Posterivo perde 18-16 contro l’Acquachiara Ati 2000, mentre per la formazione giovanile una bella affermazione.
esultanza niccolai contro acquachiara
Una sconfitta di misura e una vittoria hanno caratterizzato la prima uscita stagionale della Tubisider Cosenza Pallanuoto, che nella piscina Scampia di Napoli, ha affrontato l’Acquachiara ATI 2000. Battuta d’arresto per la prima squadra superata 18-16 (4-4,2-2,4-3,8-7), successo invece per la formazione giovanile che ha prevalso per 12-5 (3-3,2-0,1-0,6-2). Contava poco e niente il risultato per l’entourage cosentino, ma era importante verificare la risposta in vasca delle ragazze dopo circa due mesi di preparazione e valutare soprattutto le cose da mettere a posto. Per il tecnico della Tubisider Cosenza Pallanuoto, Andrea Posterivo si è trattato di un buon allenamento. Incontro equilibrato quello che ha visto difronte le squadre che si ritroveranno in serie A2, decisosi a favore delle napoletane nel terzo e quarto tempo. Netta la vittoria della formazione giovanile della Tubisider Cosenza Pallanuoto, maturata dopo un perfetto equilibrio solo nel primo parziale. La prima squadra è scesa in vasca con Nigro, Rizzuti, Gallo (2), Motta (1), Nicolai (1), De Mari (3), Marani (1), De Cuia (3), Manna, Santoro, Greco, Garritano (1), Presta (1), Citino(3), Zaffina. Per quanto riguarda la formazione giovanile il tecnico Posterivo ha fatto giocare: Nigro, Rizzuti, Bonaparte (2), Marani (3), Diacovo (1), Caforio, Greco, Garritano (1), Presta (2), Citino (3). (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts