Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Chieti: l’avversario

Cosenza-Chieti: l’avversario

Gli abruzzesi hanno tutta l’intenzione di riscattarsi dopo la beffarda sconfitta di domenica scorsa contro il Tuttocuoio, maturata dopo varie palle gol non concretizzate dai neroverdi.
vigor chietiIl Chieti durante la gara persa a Lamezia Terme alla seconda giornata di campionato
Il Cosenza domani pomeriggio affronterà allo stadio San Vito il Chieti di mister Di Meo. La formazione abruzzese si trova nelle parti basse della classifica ed ha conquistato 13 punti (uno è stato tolto per penalizzazione) frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte realizzando 11 reti e subendone 10. La compagine neroverde lontana dal pubblico amico ha totalizzato 6 punti collezionando 2 vittorie, 3 sconfitte e nessun pareggio mettendo la palla in fondo al sacco 5 volte e dovendola raccogliere in altrettante circostanze. I ragazzi di Di Meo vengono da una sconfitta casalinga subita contro il Tuttocuoio ma nell’ultima trasferta disputata hanno conquistato i tre punti sul difficile campo del Sorrento vincendo per 2-1. Di Meo finora ha utilizzato ben 25 giocatori della rosa. I calciatori inamovibili dello scacchiere del tecnico abruzzese sono: il portiere Robertiello, i difensori De Giorgi e Di Filippo che finora sono sempre scesi in campo disputando interamente tutte le gare e collezionando 990′. A seguire con 934′ troviamo il centrocampista Berardino e con 919′ l’attaccante Guidone che è anche il bomber della squadra con 4 reti realizzate. Per la sfida contro il Cosenza è intenzionato a confermare l’undici di domenica scorsa che ha perso immeritatamente contro il Tuttocuoio. Il modulo sarà il 4-2-3-1 con Robertiello tra i pali; De Giorgi, Terrenzio, Di Filippo e Daleno sulla linea difensiva; Della Penna e Guitto in mediana; Berardino, Gaeta e Rossi sulla linea dei trequartisti; Guidone a fungere da unico terminale offensivo. (Antonello Greco)

Related posts