Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calderini: “Poco brillanti ma ci teniamo stretto il punto conquistato”

Calderini: “Poco brillanti ma ci teniamo stretto il punto conquistato”

Il fantasista rossoblù: “Non abbiamo disputato una buona gara. Il Chieti ci ha messo in difficoltà. Credo, però, che ci possa stare nell’arco di una stagione di avere dei cali. Bisogna comunque pensare che è un punto prezioso”
calderini col chietiCalderini in azione contro il Chieti nel pareggio casalingo maturato al San Vito (foto mannarino)
Il fantasista rossoblù Elio Calderini ammette che il Cosenza non ha disputato una buona gara ma è consapevole di aver portato comunque a casa un punto prezioso ai fini della classifica. “Non siamo stati brillanti però abbiamo conquistato un punto che per la classifica è molto importante”. Il Cosenza, quest’oggi, non è in grado di ripetere la bella gara disputata contro il Poggibonsi. “Ci sta in alcune partite di non giocare bene. Il Chieti ha preparato benissimo la gara. Hanno chiuso bene tutti gli spazi e poi hanno corso dal primo all’ultimo minuto. Hanno tenuto dei ritmi impressionanti e sinceramente speravo che mollassero nella ripresa ed invece hanno giocato davvero bene”. Il Cosenza non è stato quello ammirato nelle ultime gare ma bisogna dare anche i meriti ad un avversario cha ha saputo imbrigliare bene i rossoblù. ” Il Chieti ci ha messo in grossa difficoltà. Sapevamo che non era una squadra semplice da affrontare ed oggi lo hanno dimostrato”. L’attaccante rossoblù oggi è partito titolare e Cappellacci lo ha inserito come primi punta al centro dell’attacco. ” Non importa in quale ruolo mi fa giocare il mister l’importante è dare tutto. Ovviamente in ruoli nuovi ho un po’ di difficoltà a trovare i giusti meccanismi ma credo sia soltanto una questione di abitudine”. (m.s.)

Related posts