Tutte 728×90
Tutte 728×90

La vittoria del Cosenza è ad 1.75. Ecco i nostri consigli

La vittoria del Cosenza è ad 1.75. Ecco i nostri consigli

I bookmakers considerano favorita la capolista nel match pomeridiano contro il Melfi. Un pareggio frutterebbe agli scommettitori un moltiplicatore di 3.40, il segno 2 invece addirittura di 4.50. 
cosenza-melfi2I concitati minuti finali di Cosenza-Melfi che sono valsi i tre punti per i Lupi (foto mannarino)
Sbancare i centri scommesse nel girone B di Seconda Divisione è quasi una impresa. Chi si accontenta, però, può trovare gli spunti giusti per piazzare una scommessa vincente. Tanti risultati, in queste giornate ormai in archivio, hanno rispettato i pronostici. La giornata odierna offre qualche spunto interessante per piazzare la giocata vincente. Partiamo proprio dal Cosenza, che in casa con il Chieti deve proseguire la marcia per tenere stretto il primo posto. Tutto suggerisce una vittoria per i lupi silani e anche noi proviamo la giocata 1 (ad 1.75), da coprire con l’1x per chi proprio non vuole correre rischi aumentando la puntata. Anche Martina Franca-Ischia è una gara interessante. I padroni di casa non hanno iniziato bene il torneo mente gli ospiti, nelle gare esterne, hanno perso una sola volta, e potrebbero raccogliere punti importanti. Suggeriamo l’x2 da provare anche nel match fra l’Aversa Normanna e la Vigor Lamezia, in cerca di punti per rafforzare il terzo posto in classifica. Tre 1x stuzzicano gli scommettitori in questa giornata. Uno riguarda il Foggia, che per non perdere il treno promozione deve ottenere un risultato positivo con il Sorrento. Stesso discorso per il Tuttocuoio, che ospita un Poggibonsi decimato da infortuni e squalifiche. Giocata 1x anche per il Castel Rigone, pronto ad ospitare in casa un Gavorrano che in trasferta non ha mai vinto. Veniamo ora alle quote più rischiose. Il Teramo ospita l’Aprilia, in uno scontro non semplice contro un’avversaria che in classifica viaggia a dodici punti, dei quali solo due totalizzati in trasferta. L’altro rischio riguarda il Messina, che deve vincere in casa per rialzare la testa ma dovra vedersela con il Melfi. Uno fisso per chi ama azzardare, doppia chance con l’x per chi vuole coprirsi bene. Infine un’altra buona quota è quella che riguarda la Casertana. In campani fanno visita all’Arzanese. Il due è quotato a 1,95 ma anche l’x2 alza bene la posta. Veniamo quindi alle nostre proposte. (f. p.)

Arzanese – Casertana 2 1,93
Teramo-Aprilia 1 1,73
Tuttocuoio-Poggibonsi 1x 1,32
Martina Franca-Ischia x2 1,48
Castel Rigone-Gavorrano 1x 1,21
Aversa Normanna-Vigor Lamezia x2 1,53
Messina-Melfi 1x 1,31
Foggia-Sorrento 1x 1,24
Cosenza-Chieti 1 1,75
Il moltiplicatore è di circa 35. Con 5 euro scommesse si sfiorano i duecento grazie anche al Bunus. Chi non ama il rischio può rischiare la doppia in una delle fisse, vincendo comunque cifre intorno ai 90 euro. Chi vuole rischiare invece può provare la seguente giocata.

Arzanese-Casertana 2
1,93
Messina-Melfi 1 2,40
Cosenza-Chieti 1 1,75
Foggia-Sorrento 1 1,90
Teramo-Aprilia 1 1,73
Con 10 euro si sfiorano i 300 di vincita.

Avviso: il gioco è vietato ai minori di 18 anni – può causare dipendenza
gioco responsabile
 | probabilità di vincita

Related posts