Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: diciannove squalificati

Giudice Sportivo: diciannove squalificati

Stangata sul Messina: 10mila euro di muta e inibizione fino al 31 marzo per il ds Ferrigno. Il Gavorrano domenica contro il Cosenza sarà privo anche di Angelino.
Arbitro squalifiche
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 18 Novembre 2013 ha adottato una serie di determinazioni ch interessano anche il Cosenza. Non per provvedimenti presi nei confronti di tesserati rossoblù, ma perché i prossimi avversari dei Lupi giocheranno senza il difensore Angelino. Oltre a lui, il Gavorrano non potrà contare nemmeno su Fatticcioni, che deve scontare il secondo turno di squlifica inflittogli sette giorni fa. Stangata sul messina che, oltre a perdere per due giornate Simonetti e per una Corona, riceve 10mila euro di multa e l’inibizione del ds Ferrigno fino al 31 marzo per il suo comportamento deprecabile nei confronti dell’arbitro. Ecco tutti i provvedimenti adottati.

AMMENDE SOCIETA’:
€ 10000 MESSINA perchè persone non identificate ma riconducibili alla società entravano più volte nel recinto di gioco utilizzando un cancello che permetteva l’ingresso dagli spalti, rimasto aperto ed incustodito; una di dette persone entrava sul terreno di gioco per esultare con i calciatori in occasione della segnatura di una rete, e partecipava alle proteste verso l’arbitro, unendosi ai dirigenti e calciatori della propria squadra; perchè propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’arbitro e lanciavano verso lo stesso un accendino, senza colpire; per mancata assistenza alla terna arbitrale al termine della gara e per mancanza di acqua calda alle docce dello spogliatoio degli ufficiali di gara.
€ 1000 ISCHIA ISOLAVERDE perchè propri sostenitori durante il minuto di raccoglimento prima della gara intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria (r.A.A.).
€ 1000 MARTINA FRANCA perchè propri sostenitori durante il minuto di raccoglimento prima della gara intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria (r.A.A.).
€ 500 FOGGIA perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore un fumogeno e facevano esplodere un petardo di notevole potenza, senza conseguenze.

DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 MARZO 2014
FERRIGNO FABRIZIO (MESSINA) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante il primo tempo di gara; allontanato rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive e minacciose e rallentava l’uscita dal terreno di gioco, costringendo l’arbitro ad una breve sospensione della gara; al termine del 1° tempo di gara rientrando negli spogliatoi rivolgeva all’arbitro ulteriori frasi offensive (espulso).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
CATANIA EMANUELE (SORRENTO) per comportamento offensivo verso l’arbitro; espulso reiterava le offese verso il medesimo.
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
SIMONETTI FRANCESCO (MESSINA) per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.
DI FILIPPO NICOLAS (CHIETI) per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale (r.A.A.).
AUSTONI GIANLUCA (ISCHIA ISOLAVERDE) per aver colpito con un pugno al volto un avversario (r.A.A.).
CHINELLATO MATTEO (SORRENTO) per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale (r.A.A.).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
CONTI CHRISTIAN (CASERTANA) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
D’ANGELO FRANCESCO (FOGGIA) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
IGNOFFO GIOVANNI (MESSINA) per doppio giallo per proteste verso l’arbitro e per condotta non regolamentare.
MONTELLA ANTONIO (APRILIA) per doppio giallo entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
VICEDOMINI CARLO (CASTEL RIGONE) per doppio giallo entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
PACINI EDOARDO (TERAMO) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
CORONA GIORGIO (MESSINA), GIACINTI SANTE (ARZANESE), CORREA BELMONTE LUCAS ALBERTO (CASERTANA) CRUCIANI MICHEL (CASERTANA), DELLA PENNA NICOLA (CHIETI), ANGELINO ANTONIO (GAVORRANO), ZAMMUTO PIETRO (MARTINA FRANCA), CENCIARELLI DIEGO (TERAMO)

Related posts