Tutte 728×90
Tutte 728×90

Criaco: “E’ un Cosenza intelligente. Adesso restiamo in alto”

Criaco: “E’ un Cosenza intelligente. Adesso restiamo in alto”

La mezzala rossoblù ha trovato la via della rete proprio nel ruolo a lui più congeniale: “Bravo Mosciaro a servirmi un pallone che andava solo spedito in rete. Questa squadra ha qualità e si vede”.
criaco a gavorranoCriaco ha trovato il su primo gol in rossoblù nel match di oggi a Gavorrano (foto agostini)
Criaco è tornato a vestire la maglia da titolare dopo un po’ di tempo e lo ha fatto nel migliore dei modi segnando, centrando tre punti meritatissimi e con un risultato rotondo. “Sono contento perché abbiamo vinto e perché dovevamo farlo. La mia rete? Bravo Manolo a servirmi una palla d’oro per battere il portiere avversario. Io mi faccio sempre pronto quando il mister mi chiama in causa”. I Lupi hanno trovato tre punti fondamentali giocando però su un fondo infame. Nonostante ciò, la differenza di qualità è venuta fuori. “Il campo era ai limiti della praticabilità – conferma – ed avevamo difficoltà a far girare la palla, però alla fine è andata bene. Siamo una squadra molto esperta ed i calciatori più giovani stanno a sentire i consigli degli elementi più grandi: è questo uno dei nostri segreti. Il Cosenza è stato intelligente ad aspettare il momento giusto per colpire il Gavorrano e non ha avuto fretta di segnare. Cappellacci ci dice sempre che ogni partita è difficile, a prescindere dalla differenza di classifica. I toscani non attraversavano un periodo difficile ma avrebbero dato tutto per portare a casa il risultato. Noi invece dovevamo vincere e basta”. Criaco poi ritorna sulla sua prestazione. “Io sono una mezzala che ama attaccare gli spazi, sebbene negli ultimi due anni gli allenatori mi abbiano utilizzato più da esterno, ruolo in cui mi sono adattato con profitto. In un centrocampo così, però, credo che possiamo completarci tutti a vicenda. Dove arriveremo? Noi siamo consapevoli nostra qualità e dobbiamo rimanere il più in alto possibile”. (Luca Sini)

Related posts