Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza torna primo in scioltezza. Tris al Gavorrano (3-0)

Il Cosenza torna primo in scioltezza. Tris al Gavorrano (3-0)

I rossoblù conquistano i tre punti anche sul terreno di gioco dei toscani e ritornano in vetta. In gol per i rossoblù Blondett nel primo temp, Criaco e Napolano nella ripresa.
gavorr-cs1Giordano la fa da padrone in mezzo al campo nel corso del match di Gavorrano (foto agostini)
Il Cosenza espugna anche il terreno di gioco del Gavorrano e ritorna in testa alla classifica. La gara di Lamezia, infatti, tra la Vigor e il Teramo non si è disputata a causa dell’impraticabilità del campo e cosi’ i silani ne approfittano per riappropriarsi della vetta. Quello visto quest’oggi in Toscana è stato un Cosenza cinico e spietato che è riuscito a gestire nel migliore dei modi l’incontro non concedendo nulla ai propri avversari e finalizzando al meglio le occasioni concesse dal Gavorano. Tre punti pesanti quelli conquistati dai rossoblù che consentono a Mosciaro e compagni di lavorare con serenità per le prossime gare
CRONACA

1′ inizia il match
3′ Tiro di Falomi, Frattali si fa trovare pronto e blocca senza problemi
4′ Angolo di Calderini corto per Bigoni che apre per Alesandro in area ma nulla di fatto
5′ Cross in area dei rossoblù, Mazzanti colpisce di testa e per poco non spedisce la palla nella propria porta che termina in angolo. Dagli sviluppi del corner nulla di fatto
10′ Punizione di Mosciaro dal limite dell’area, la palla termina di poco a lato
13′ Ammonito Calderini per simulazione
16′ Azione in velocità dei rossoblù, Giordano non riesce a trovare la palla che viene bloccata da Forte
18′ Cross di Ropolo, palla deviata in angolo. Dagli sviluppi del corner Frattali con i pugni spedisce nuovamente in in angolo. Dal secondo corner nulla di fatto
21′ Tiro di Mosciaro dalla distanza la palla termina alta sulla traversa
24′ Ancora Mosciaro ci prova ma la mira non è delle migliori
29′ Gooooooolllllllllllllllllllllllllllllll del Cosenza. Palla messa in in area da Giordano e colpo di testa di Blondett che trafigge il portiere di casa
33′ Trio di Vinci la palla termina sul fondo
36′ Alessandro serve Giordano, il centrocampista ci prova ma non colpisce bene e la sfera termina in fallo laterale
39′ Ci prova da Fiordiani dalla distanza e Frattali sorpreso dalla conclusione riesce a mettere in angolo. Dagli sviluppi Frattali blocca la sfera
42′ Mosciaro atterrato in area, l’arbitro, però, ferma il gioco ed ammonisce Mosciaro per simulazione
45′ Termina il primo tempo senza minuti di recupero
Inizia il secondo tempo
51′ Esce Nocciolini ed entra Potenza
52′ Ammonito Bigoni
60′ Ammonito Vinci per un fallo su Mosciaro
61′ Punizione di Guidi dal limite, Forte senza problemi blocca la sfera
64′ Entra Khoris ed esce Santini
66′ Goooooooolllllllll del Cosenza. Contropiede di Mosciaro che recupera palla a centrocampo, serve Criaco in mezzo all’area di rigore che non sbaglia e deposita la sfera in rete
73′ Angolo di Alessandro, palla buttata fuori dall’area la raccoglie Giordano che prova il tiro ma viene parata da Forte
74′ Ammonito Meduri
75′ Primo cambio per il Cosenza dentro Palazzi e fuori Criaco
76′ Esce Mosciaro ed entra Napolano
85′ Ammonito Potenza per proteste
86′ Esce Fiordiani ed entra Fossati
90′ Tre i minuti di recupero
91′ Goooooooooooooooollllllllllllllllll del Cosenza. Cross dalla destra di Palazzi e Napolano raccoglie e trafigge l’estremo difensore toscano
92′ Ultimo cambio per il Cosenza. Esordio per il giovane Reda che entra al posto di Calderini
93′ Termina l’incontro con il Cosenza che vince per 3-0 sul terreno goco del Gavorrano

Il tabellino:
GAVORRANO (4-3-1-2): Forte; Esposito, Vinci, Mazzanti, Ropolo; Bianchi, Zane, Fiordiani (86′ Fossati); Santini (64′ Khoris); Falomi, Nocciolini (51′ Potenza). A disp.: Scarfagna, Miano, Chiarini, Gentili. All.: Masi
COSENZA (4-3-3): Frattalii; Bigoni, Blondett, Guidi, Mannini; Giordano, Meduri, Criaco (75′ Palazzi); Alessandro, Calderini (92′ Reda), Mosciaro (76′ Napolano). In panchina: Orlandi, Adamo, Carrieri, Carbonaro, Reda. All.: Cappellacci
ARBITRO: Zanonato di Vicenza
MARCATORI: 29′ Blondett, 66′ Criaco, 91′ Napolano
NOTE: Spettatori circa un 500 con una rappresentanza ospite. Terreno pesante per la piggia caduta negli ultimi giorni. Osservato un minuto di silenzio per le vittime della Sardegna. Ammoniti: Calderini (C), Mosciaro (C), Bigoni (C), Meduri (C), Vinci (G), Potenza (G); Corner: 5-5; Recupero: 0′- 3′

Related posts