Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: quattro squalificati

Giudice Sportivo: quattro squalificati

Il Cosenza dovrà stare attento perché Alessandro con il giallo di domenica è finito in diffida. Nessun provvedimento preso nei confronti dell’Aprilia, prossimo avversario dei Lupi.
Arbitro squalifiche
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 2 e 3 Dicembre 2013 ha adottato le deliberazioni che non interessano direttamente il Cosenza. L’unico provvedimento preso per i rossoblù, infatti, riguarda Alessandro che finisce così in diffida e dovrà guardarsi bene dal rimediare un altro cartellino giallo. Per il resto poco lavoro per il Giudice Sportivo che ha squalificato soltanto quattro calciatori del girone B della Seconda divisione.

AMMENDE SOCIETA’:
€ 1.500 ARZANESE per comportamento gravemente antisportivo, in quanto durante la gara con la propria squadra in vantaggio nel punteggio, facevano mancare volontariamente i palloni di riserva allo scopo di ritardare la ripresa del gioco.

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
CUCINOTTA ANTONIO (MESSINA) per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CORESI MATTEO (CASTEL RIGONE), GREA ALESSIO (FOGGIA), LULLI LUCA (TERAMO)

Related posts