Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza itinerante per la città. Brutta botta per Giordano

Cosenza itinerante per la città. Brutta botta per Giordano

Doppia seduta per i Lupi tra la Pro Cosenza e la Pietro Mancini. Fermo Carrieri per un mal di schiena, il centrocampista ha chiuso anzitempo la seduta pomeridiana dopo uno scontro.
meduri allenamentoMeduri in possesso palla. Per lui diverse esibizioni da titolare con il Capp (foto mannarino)Consueta doppia seduta del mercoledì per il Cosenza di Roberto Cappellacci. Il tecnico rossoblù ha iniziato a preparare la sfida di domenica ad Aprilia, match che nessuno in casa rossoblù vuole prendere sottogamba. I Lupi cercano un’altra affermazione lontano dal San Vito per continuare a marciare spediti verso la Lega Pro Unica e mantenere il primato nonostante i prevedibili assalti del Teramo. Mosciaro e soci continuano a lavorare sui sintetici dei centri sportivi della città: al mattino è stata la “Pro Cosenza” a mostrarsi ospitale, al pomeriggio è toccato alla “Pietro Mancini”. Nella prima sessione il professor Bruni ha preso in consegna la truppa per un intenso riscaldamento ed un approfondimento atletico. A turno, poi, l’allenatore ha lavorato con i singoli reparti per oliare meccanismi nei movimenti e ripassare qualche schema tattico. Nella seconda sgambatura, invece, Mosciaro e soci sono concentrati maggiormente sul lavoro con la palla, concludendo con una partitella a ranghi ridotti. Impossibile ritenere probante il test perché le pedine erano mischiate. Ad ogni modo per la trasferta nel Lazio si profila un ritorno dal primo minuto di Calderini, autore del gol che contro l’Ischia aveva illuso i sostenitori di fese silana. Per il resto, non sono attese grosse novità nemmeno in difesa: Pepe è da considerarsi arruolabile a tutti gli effetti, ma è probabile che tocchi ancora a Blondett partire dall’inizio al fianco di Guidi. Castagnetti e De Angelis, invece, continuano a seguire la propria tabella di recupero in palestra. Non si è allenato precauzionalmente Carrieri per un mal di schiena, mentre Giordano è rientrato anzitempo negli spogliatoi dopo una botta ricevuta in seguito ad uno scontro di gioco. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it