Cosenza Berretti

Berretti: rimonta Cosenza contro il Messina (1-1)

I lupacchiotti di Florio vanno sotto nella ripresa grazie ad una rete di Sciliberto, poi mostrano carattere e riequilibrano il punteggio con Gallo. E’ un punto che fa morale.
gallo berrettiL’esultanza di Gallo dopo aver realizzato il gol contro il Messina (foto mannarino)
Finisce 1-1 la partita tra il Cosenza e il Messina disputata questo pomeriggio al Marca. Per i rossoblù di Franco Florio una buona prova, specialmente grazie alle geometrie di Carbonaro a centrocampo e alla pericolosità di Francesco Reda in attacco. Tuttavia erano stati gli ospiti a trovare la via della rete nella seconda frazione di gioco grazie a Sciliberto, ma è toccato a Gallo regalare ai suoi la rete del pareggio con un gran tiro dalla distanza. Ne è venuto fuori un pari in una gara equilibrata. Il punto consente a Florio di allungare la mini striscia positiva dopo il successo esterno a Martina, ma nel nuovo anno, fra le mura amiche, ci sarà bisogno di trovare le vittorie per evitare l’ultimo posto in graduatoria. I miglioramenti comunque si vedono e nella prima frazione di gioco i lupacchiotti hanno disputato la loro onesta gara. Reda e Taliano hanno provato a far male ai peloritani, quadrati nel tereno di gioco e molto attenti in fase difensiva. Carbonaro in più occasioni ha provato a trascinare i rossoblu, mostrando i muscoli e tanta qualità in mediana. Suo il taglio per Mario Reda intorno al 15′ con la conclusione sbagliata dal giocatore rossoblu. Poi è salito in cattedra il Messina. Scibilia ha trovato i guantoni di Fabiano a negargli il gol e il portiere rossoblu ha messo una pezza anche sull’insidioso corner diretto calciato da Bonanno. L’ultima occasione del primo tempo è però capitata sui piedi di Sindona, che non ha trovato la giusta mira su assist di Milano. Nella ripresa il copione è cambiato e la prima occasione è capitata sui piedi di Ciccio Reda, ben imbeccato da Taliano ma poco freddo davanti al portiere. Poi il botta è risposta con il vantaggio dei peloritani firmato da Sciliberto, appena entrato in campo. La difesa del Cosenza in occasione della rete ha lasciato un po’ a desiderare e il giovane giallorosso in area di rigore ha fato centro. La reazione dei padroni di casa però è stata immediata e Gallo dal vertice destro dell’area ha trovato il diagonale bello e vincente. Uno a uno e paura di perdere da parte delle due squadre. L’ultimo brivido lo ha regalato Perrotta che ha fallito di poco la misura. (c. c.)

Il tabellino:
COSENZA: Fabiano, Gallo, Muraca, Mannarino, Rossi, Rocca, Reda M., Carbonaro (69′ Abate), Reda F. (87′ Greco), Taliano (75′ Perrotta), Rino.
In panchina: Reda O., Salerno, Maiolo, Lanzino. Allenatore: Florio.
MESSINA: Mancini, Gatto, Samdi, Guilana, Scardino, Milano, Scibilia M. (57′ Sciliberto), Fenech (46′  Dushkaj), Bonanno, Sindoli, Castagnolo (’74 Giove). In panchina: Hoxhaj,Bertino, D’Angelo, Ferrara. Allenatore: Spada.
ARBITRO: Marasco di Crotone.
MARCATORI: 58′ Sciliberto (M), 64′ Gallo (C)
NOTE: Circa 200 spettatori.Ammoniti: Rocca, Rino (C), Sandi (M). Angoli: 4-3. Recupero: 0′ pt; 4′ st.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina