Tutte 728×90
Tutte 728×90

Aspettando il centenario: qual è stato il miglior terzino sinistro?

Aspettando il centenario: qual è stato il miglior terzino sinistro?

Da Lombardo ad Orlando, da D’Astoli a Giansanti passando per De Angelis, Poggi e Compagno. In questa settimana i tifosi del Cosenza saranno chiamati a scegliere il numero “tre” del secolo.
criaco ad apriliaCriaco in azione ad Aprilia disputato domenica per la 15esima giornata (foto shartella)
A disposizione di Bruno Giorgi, inizia a prendere forma la squadra del secolo per quanto concerne i colori rossoblù. Tra i pali i tifosi hanno votato Giacomo Zunico quale miglior portiere in cento anni di storia, laterale destro invece è stato eletto Aniello Parisi. Questa settimana CosenzaChannel.it vi chiede di affidare la casacca numero “tre” ad uno di sette mostri sacri transitati dal San Vito. La rosa di nomi tra cui scegliere comprende infatti Claudio Lombardo, Edoardo Orlando, Giancarlo D’Astoli, Roberto Giansanti, Stefano De Angelis, Andrea Poggi e Rosario Compagno. Lombardo restò cinque stagioni in riva al Crati e figurò tra gli indimenticabili protagonisti della cavalcata della stagione ’87-’88. Orlando invece ottenne la prima storica promozione dei Lupi in Serie B e onorò la maglia rossoblù in ben sette tornei dal 1958 al 1965. Giancarlo D’Astoli addirittura ne ottenne due di promozioni, entrambe in C1, e restò al San Vito dal 1979 al 1982. Roberto Giansanti arrivò a Cosenza nell’86 giusto in tempo per far festa a Monopoli e non essere confermato l’anno dopo. Stefano De Angelis invece fu uno dei laterali bassi di difesa più lineare che sia passato all’ombra della Sila. Sfiorò la promozione in A con Mutti e vestì in due occasioni differenti la maglia dei Lupi. Stesso discorso per Andrea Poggi, a cui i Nuclei Sconvolti dedicarono un indimenticabile motivetto associandolo a Venturin. Chiude il quadro Rosario Compagno. Palermitano, vanta ottanta presenze in quattro anni di onorata carriera al San Vito. Dite la vostra anche sui nostri profili Facebook e Twitter, venerdì pubblicheremo i commenti più interessanti. Votate… votate… votate… (co. ch.) 

Related posts