Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la quindicesima giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la quindicesima giornata

Tutti i tabellini. Lupi sempre in vetta dopo il ko del Teramo. Avanzano con prepotenza il Foggia e la Vigor Lamezia. Nuovo ko dell’Ischia, risorgono invece Messina e Gavorrano.
aprilia-cosenzaSi lotta a centrocampo durante il match di Aprilia. Qui protagonista Alessandro (foto shartella)
Quindicesima giornata ricca di gol e di sorprese. Ben 27 reti realizzate e 8 espulsioni. La sorpresa più grossa arriva da Teramo dove la squadra di casa viene battuta per 4-3 dal Castel Rigone. Mattatore dell’incontro Tranchitella per gli ospiti autore di una doppietta. Altra sorpresa di giornata è la sconfitta del Cosenza che per la prima volta in stagione perde una gara in trasferta. L’Aprilia, infatti, ha la meglio sui rossoblù soltanto all’89’ grazie ad una rete di Corsi. Chi approfitta delle sconfitte di Teramo e Cosenza è il Foggia che si sbarazza facilmente dell’Arzanese per 2-0 grazie alle reti di Dell’Allocco e Leonetti conquistando il secondo posto a discapito degli abruzzesi. Gara pirotecnica tra Gavorrano e Tuttocuoio alla fine la spuntano i padroni di casa che nel finale prima pareggiano e poi realizzano la rete del 3-2. Il derby campano tra Casertana e Aversa se lo aggiudicano i padroni di casa che grazie ad una rete di Baclet nel primo tempo conquistano tre punti d’oro ai fini della classifica. Seconda vittoria consecutiva per la Vigor Lamezia che al D’ippolito vince per 2-1 contro il Poggibonsi. Colpo del Messina sul terreno di gioco del Sorrento. Un 3-1 che non lascia scampo ai padroni di casa e consente ai siciliani di muovere la classifica. Il Melfi, infine, espugna il campo dell’Ischia. I lucani trovano il gol del 2-1 nei minuti finali. Ecco tutti i tabellini (Antonello Greco)

CASERTANA-AVERSA NORMANNA 1-0
CASERTANA (4-3-3): Fumagalli 6; D’Alterio 6 Idda 6 Rinaldi 6,5 Pezzella 6,5; Marano 7 (15′ st Cucciniello 6) Correa 6,5 Cruciani 7; Agodirin 6 (30′ st Antonazzo 6,5) Baclet 6,5 (19′ st Caturano 6,5) Mancino 6. In panchina. Vigliotti, Conti, Bacio Terracino, Varriale. Allenatore: Ugolotti 6,5.
AVERSA NORMANNA (4-3-1-2): D’Agostino 5,5; Nocerino 6,5 Prevete 6 Porcaro 5 Esposito 6; Balzano 6 De Rosa 5 (21′ st Gatto 5,5) Suarino 5,5; Di Vicino 5 Galizia 5 (29′ st Varsi sv); Orlando 6,5. In panchina: Salese, Djibo, Villanova, Del Prete. Allenatore: Di Costanzo 5.5
ARBITRO: Morreale di Roma1 6. Guardalinee: Pizzigalli e Croce.
MARCATORE: 24′ pt Baclet. ESPULSO: al 44′ pt Suarino (A).
NOTE: spettatori 2000 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Orlando (A), Prevete (A), Rinaldi (C), Esposito (A). Rec.: pt 3′; st 5′.

MARTINA-CHIETI 0-1
MARTINA (4-3-2-1): Leuci 6; Dispoto 6 Salvatori 5.5 Zammuto 6.5 Nonni 5; Ilari 5 Gai 6 De Lucia 6; Salustri 5 (1′ st Zampano 6) Petrilli 5.5 (18′ st Aperi 6); Bozzi 5.5 (1′ st Belleri 5.5). In panchina: Modesti, Nucera, Bilello Belli. Allenatore: Bocchini 5
CHIETI (4-4-2): Robertiello 6; De Giorgi 6.5 Di Filippo 6.5 Daleno 6 Turi 6; Mangiacasale 7 (34′ st Cinque sv) Borgese 6.5 Della Penna 6.5 Rossi 6.5 (26′ st Dascoli 6); Gaeta 6 (23′ st Guitto 5) Guidone 6.5. In panchina: Gallinetta, Bagaglini, Di Properzio, De Stefano. Allenatore: Di Meo 6.5
ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme 6 Guardialinee: Santoro e Diomiaiuta.
MARCATORE: 45′ pt Mangiacasale.
NOTE: spettatori 400 circa. espulsi: Al 37′ st Nonni (M) per doppia ammonizione. Ammoniti: Mangiacasale (C), Di Filippo (C), Rossi (C), Daleno (C). Angoli: 8-0 per il Chieti. Rec.: pt 1′; st 5′.

TERAMO-CASTEL RIGONE 3-4
TERAMO (4-4-2): Serraiocco 5; Scipioni 6 Ferrani 6 Speranza 5 Gregorio 5; Petrella 5 (14′ st Pacini 5) Arcuri 5 (33′ st Casolla sv) Cenciarelli 5 Di Paolantonio 6; Dimas 7 Gaeta 6 (39′ st Patierno sv). In panchina: Narduzzo, Caidi, Sassano, Bernardo. Allenatore: Vivarini 6.5
CASTEL RIGONE (4-4-2): Zucconi 6; Santarelli 6 Sbaraglia 5 (28′ st Mattelli 7) Gimmelli 6.5 Moracci 7; Bontà 5.5 (44′ st Battistelli) Montanari 6 Vicedomini 6 Redi 6 (23′ st Liurni 5); Agostinelli 6 Tranchitella 7. In panchina: Franzese, Luna, Ubaldi, Cappai. Allenatore: Fusi 6.5
ARBITRO: Giuseppe Strippoli di Bari 6.5
MARCATORI: 26′ pt Tranchitella (C), 32′ pt Di Paolantonio (T), 39′ pt Dimas (T), 4′ st Gimmelli (C), 8′ st rig Tranchitella (C), 13′ st Dimas (T), 32′ st Mattelli (C).
NOTE: spettatori 1000 circa. Espulsi: Gregorio (T) al 6′ st per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Santarelli, Gimmelli, Bontà, Montanari, Liurni (C). Angoli 3-3. Rec 2′ pt, 4′ st.

FOGGIA-ARZANESE 2-0
FOGGIA (3-4-3): Narciso 6.5; Loiacono 6 D’Angelo 6 Sciannamè 6; Agostinone 7 Quinto 6 Agnelli 6 D’Allocco 7 (43′ st Sicurella sv) Venitucci 5 Giglio 6 (39′ st Zizzari 6) Leonetti 6 (23′ st Licata 6). A disp. Micale Filosa Pambianchi Sicurella Colombaretti. Allenatore: Padalino 6.
ARZANESE (3-5-2): Fiory 6; Palumbo 6 Caso 5 Castellano 6 (19′ st Ricci 5); Merito 5.5 (7′ st Figliolia 5) Ausiello 5 Gori 5.5 Giacinti 6 Improta C. 5 (25′ Funari 5); Ripa 5.5 Improta U. 5.5 In panchina: Salineri, Monaco, Giannusa, Ricci, Marano. Allenatore: Marra 5.5
Arbitro: Santon di Lodi 6.5 Guardalinee: Solazzi-Campitelli.
MARCATORI: 1′ D’Allocco (F), 20′ Leonetti.
NOTE: spettatori paganti 1305 (1401 abbonati) incasso non comunicato. Ammoniti: Narciso (F) Palumbo (A) Merito (A) Ricci (A) Espulso: Venitucci (F) 17′ st. Angoli 3-5. Tempo rec.: 2-3.

GAVORRANO-TUTTOCUOIO 3-2
GAVORRANO (4-4-2): Forte 6; Fatticcioni 6.5 Mazzanti 6.5 Vinci 6.5 Ropolo 6; Fossati 6.5 (22′ st Potenza 5.5) Zane 6 Fiordiani 6.5 Santini 6.5 (29′ st Bianconi 7); Falomi 7 Khoris 6 (21′ st Nocciolini 7). In panchina: Scarfagna, Chiarini, Bianchi, Cretella. Allenatore: Masi 6.
TUTTOCUOIO (4-3-3): Bacci 6; Arvia 6 Carroccio 6 Colombini I 5.5 Balde 5.5; Falivena 5.5 Cardelli 6.5 Salzano 6 (28′ st Pane 5.5); Ferretti 6.5 (34′ st Mariani 5.5) Matteini 6 (47′ st Colombini sv) Giannattasio 6. In panchina: Morandi, Rosati, Akrapovic, Cacelli. Allenatore: Alvini 7.
ARBITRO: D’Angelo di Ascoli Piceno 6.5 Guardalinee: Argento e Torre.
MARCATORI: 26′ pt Vinci (G) aut., 46′ Falomi (G); 10′ st Ferretti (T) rig., 36′ Bianconi (G), 49′ Nocciolini (G).
NOTE: spettatori 193 paganti per un incasso di 1.300 euro. Espulso: Carroccio al 43′ pt per aver fermato fallosamente una chiara occasione da gol. Ammoniti: Fatticcioni e Zane. Angoli 11-9. Rec. 3′ e 4

ISCHIA ISOLAVERDE-MELFI 1-2
ISCHIA ISOLAVERDE (4-3-3): Pane 6; Pedrelli 6 Rainone 6 Mattera 6 Mora 6; De Francesco 5.5 (13′ st Longo 5) Alfano 6 Nigro 6.5; Schetter 5.5 (34′ st Tito sv) Di Nardo 5 (30′ st Arcamone sv) Masini 5. In panchina: Mennella, Finizio, Liccardo, Armeno. Allenatore: Campilongo 6.
MELFI (4-3-3): Giordano 6; Montenegro 6.5 Dermaku 6.5 Cardinale 6.5 Pinna 6; Cuomo 6, Muratore 6 Neglia 6.5; Cruz 6 (33′ st Russo sv), Ricciardo 6.5, Tortori 6.5. In panchina: Perina, Marotta, Annoni, Rinaldi, Cardore, Esposito. Allenatore: Bitetto 6.
ARBITRO: Bichisecchi di Livorno 6. Guardalinee: Viola-Quitadamo.
MARCATORI: 6′ pt Nigro (I), 28′ st Tortori (M), 39′ st Cardinale (M).
NOTE: Spettatori 1200 circa (incasso non comunicato). Espulso al 48′ st Pedrelli (I) per somma di ammonizioni. Ammoniti: De Francesco (I), Nigro (I), Tortori (M), Giordano (M). Angoli: 4-4. Rec.: 2′ pt; 5′ st.

SORRENTO-MESSINA 1-3
SORRENTO (3-5-2): Polizzi 5; Benci 5.5 Villagatti 6 Pisani 5; Canotto 5.5 (40′ st Chinellato sv) Lettieri 6 Margarita 5 (1′ st Musetti 5) Coppola 6 Imparato 5; Maiorino 6.5 Improta 5 (20′ st Pantano 5). A disp: Miranda, Cavallaro, M. Caldore, Lalli. Allenatore: Simonelli 5.5
MESSINA (3-5-2): Lagomarsini 6; De Bode 6 Ignoffo 6 Silvestri 6.5; Guerriera 6 Bucolo 6.5 Maiorano 6.5 (35′ st Simonetti 6) Costa Ferreira 6.5 Quintoni 6.5; Guadalupi 6 (44′ st Gherardi sv) Chiaria 6 (16′ st Corona 6). A disp: Iuliano, S. Caldore, Scoponi, Siciliano. Allenatore: Grassadonia 6.
ARBITRO: Bellotti di Verona 5.5 Guardalinee: Stasi e Lanotte.
MARCATORI: 11′ pt Silvestri (M), 17′ pt Costa Ferreira (M); 8′ st Maiorino (S) su rigore, 28′ st Corona (M).
NOTE: Spettatori 400 circa (paganti 201, abbonati 136, incasso 2.730 euro). Espulso 15′ st Pisani (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Maiorano, Chiaria, Silvestri, Costa Ferreira, Villagatti. Angoli 16-1. Recupero 1′ pt, 4′ st

VIGOR LAMEZIA-POGGIBONSI 2-1
VIGOR LAMEZIA (4-3-1-2): Rosti 6; Rapisarda 6, Marchetti 6, Gattari 6.5, Malerba 7; Scarsella 6, Romano 5.5, Rondinelli 6; D’Amico 5.5 (dal 5′ st Voltasio 6.5); Zampaglione 6.5, Del Sante 7.5. In panchina: Bibba, Gona,
Strumbo, Perrino, Torcasio, De Giorgi. All. Novelli 6,5.
POGGIBONSI (4-3-1-2): Anedda 5; Tafi 6, De Vitis 5.5, Checchi 6, Roveredo 6 (dal 46′ st Tessari sv); Croce 6 (dal 35′ s.t. Pupeschi sv), Rebuscini 6, Scampini 6; Baldassin 6; Ferri Marini 6 (dal 28′ st Di Salvia sv), Pera 6.5. In panchina: Casucci, Menegaz, Lombardi, Braga. All. Tosi 6.
ARBITRO: Cangiano di Napoli 6.
MARCATORI: al 3′ st ed al 48′ st Del Sante (VL), al 12′ st Ferri Marini (P).
NOTE: spettatori 850, paganti 780, incasso 3.830 euro. Espulso al 26′ st. Anedda (P) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Del Sante, Gattari e Marchetti per i locali, Checchi e Scampini per gli ospiti. Angoli 6-4. Recupero: 2′ pt e 6′ st.

Related posts