Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza: San Vito ok, ma la squadra non si allena

Cosenza: San Vito ok, ma la squadra non si allena

Pomeriggio di attesa al Sanvitino. Il gruppo elettrogeno è arrivato e servirà a garantire l’apertura dello stadio. La mancanza di elettricità e acqua calda però, costringono il gruppo allo stop. Corsa solo per Castagnetti.
castagnetti a caserta
In un clima surreale, il Cosenza vive il suo avvicinamento al prossimo match interno. E’ così, perché quello di oggi è stato un lungo pomeriggio di attesa. Già in mattinata si sperava potesse arrivare il gruppo elettrogeno per restituire l’elettricità al San Vito, ma il tutto è slittato nel pomeriggio, dopoi fitti colloqui fra il club e l’amministrazione comunale. Così la squadra è giunta negli spogliatoi ma ha dovuto attendere prima di scendere in campo. La macchina organizzativa si era mossa in anticipo per garantire il materiale di allenamento pulito al gruppo e gli indumenti sono arrivati per iniziare la seduta. Alle 16 è però arrivato il gruppo elettrogeno e sono iniziati i lavori. Troppo tardi perché l’amministrazione ha preso un po’ di tempo e l’allenamento agli ordini di mister Cappellacci è di consenguenza saltato. Per mettere in moto il generatore infatti c’è bisogno di tempo. Troppo per garantire ai lupi una seduta da svolgere nelle ore pomeridiane.  Mosciaro, Calderini e Alessandro erano regolarmente scesi in campo prima degli altri ma il gruppo è poi stato richiamato visti i ritardi. Il solo Castagnetti ha lavorato con il professore Bruni, effettuando la corsetta e alcuni esercizi. Intanto il Comune ha garantito il corretto svolgimento della gara, accollandosi di fatto le spese per la messa a moto del generatore. Sempre in attesa di mettere la paroal fine su una vicenda surreale. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it