Tutte 728×90
Tutte 728×90

Doppia seduta per i Lupi, ma pesa l’assenza di elettricità

Doppia seduta per i Lupi, ma pesa l’assenza di elettricità

Cappellacci proverà l’undici titolare nella partitella di domani. Intanto i calciatori sono stati costretti a far ritorno nelle proprie abitazioni per poter fare la doccia post-allenamento.
sanvito allenamento dicembreIl Cosenza in azione durante l’allenamento pomeridiano al San Vito (foto mannarino)Continua la marcia di avvicinamento al big match di domenica prossima contro il Teramo, ex compagine di Roberto Cappellacci. Doppia seduta di allenamento svolta oggi dalla rosa rossoblù, interamente disponibile per domenica prossima. In mattinata, prima parte dedicata al lavoro atletico sotto gli ordini del professore Bruni e, successivamente, il Capp ha provveduto a far svolgere ai suoi una serie di esercizi che hanno incentrato l’attenzione sui singoli reparti della squadra. Nel pomeriggio poi partitella in famiglia mirata soprattutto a velocizzare la rapidità di esecuzione e poi al perfezionamento di alcune situazioni di gioco, soprattutto su palle provenienti dagli esterni. Ad oggi non si hanno certezze in merito alla formazione che il tecnico silano vorrà mandare in campo domenica prossima anche se appare plausibile che sino all’ultimo permarrà il consueto ballottaggio a tre, Mosciaro Calderini De Angelis, per due maglie disponibili in attacco, e poi un dubbio circa il centrale da affiancare a Guidi tra Blondett e Pepe, apparso anche quest’ultimo in buono stato di forma. Domani previsto test in famiglia al San Vito dove probabilmente si riuscirà a capire qualcosa in più delle idee tattiche di  Cappellacci che appare estremamente concentrato in vista della delicata sfida contro la seconda in classifica. Resta da segnalare che ancora il problema “luce” non è stato risolto al San Vito, ancora privo della fornitura elettrica e di conseguenza anche dell’acqua calda tanto che i giocatori sono stati costretti a lasciare il campo d’allenamento e recarsi presso le proprie abitazioni private per la doccia post fatica. Domani test in famiglia, venerdì mattina partenza per l’Abruzzo. (Leonardo De Petris)

Related posts