Cosenza Calcio

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la diciassettesima giornata

Tutti i tabellini. Il Teramo si laurea Campione d’inverno, avanzano Casertana e Foggia mentre crollano Messina e Vigor Lamezia. Continua a sorprendere il Castel Rigone. Pari dell’ischia.
teramo-cosenza2Meduri tenta di trovare un pertugio tra le gambe dei calciatori del Teramo nel match di ieri
Il big match della diciassettesima giornata tra Teramo e Cosenza se lo aggiudicano i padroni di casa che infliggono un pesante 3-0 ai rossoblù. Un risultato non proprio giusto per quello fatto vedere in campo dalle due squadre. Abruzzesi che grazie a questo successo scavalcano proprio i silani conquistando la vetta della classifica ed il primato di campione d’inverno. Vince di misura il Foggia che grazie ad una rete di Sicurella nei primi minuti di gioco porta a casa tre punti importantissimi per la classifica. Vince anche la Casertana contro il Tuttocuoio per 1-0. Decide un gol nel primo tempo di Mancino. Campani che conquistano il decimo risultato utile consecutivo. Colpaccio del Melfi sul terreno di gioco della Vigor Lamezia. Il gol vittoria è di Cruz al 53′. Per i calabresi è la terza sconfitta consecutiva. Botta e risposta tra Aprilia e Arzanese. Passano in vantaggio gli ospiti con Improta al 20′, pareggiano dopo soli 5′ i padroni di casa con Ferrari. Da segnalare l’ennesimo risultato positivo del Castel Rigone che sbanca un campo difficile come quello del Sorrento: a realizzare la rete decisiva è Agostinelli nella ripresa. Sempre più a picco il Messina, capace di perdere sul campo del Martina Franca. Corona illude i giallorossi, ma l’uno-due dei padroni di casa firmato da Gai e Rocchi e micidiale. Terminano, Infine, a reti inviolate Gavorrano-Aversa Normanna, Ischia-Poggibonsi. Tutti i tabellini. (Antonello Greco)

MARTINA-ACR MESSINA 2-1
MARTINA(4-4-2): Modesti 6,5; Dispoto 6 (31′ st Ilari 6) Salvatori 6 Zammuto 6,5 Nonni 6; Aperi 6,5 (21′ st Rocchi 7) Zampano 6 Gai 7 De Lucia 6 (15′ st Provenzano 5,5); Belleri 5,5 Petrilli 7. In panchina: Quarto, Nucera, Bilello, Belli. Allenatore: Bocchini 6.5
MESSINA(3-5-2): Lagomarsini 6; De Bode 5,5 Ignoffo 6 Cucinotta 6; Maiorano 6,5 Bucolo 6 Costa Ferreira 6,5 (40′ st Gherardi sv) Quintoni 6 Guerriera 6,5; Chiaria 6 (14′ st Lasagna 5,5) Guadalupi 5,5 (14′ st Corona 7). In panchina: Iuliano, Caldore, Simonetti, Bolzan. Allenatore: Grassadonia 6.
ARBITRO: Boggi di Salerno 5.5
MARCATORI: 18’st Corona (Me), 19′ st Gai (M), 42′ st Rocchi (M).
NOTE: spettatori 500 circa di cui 20 ospiti. ESPULSO al 47’st De Bode (Me) per somma di ammonizioni.Ammoniti: Dispoto (M), Salvatori (M), Zammuto (M), Rocchi (M), Ignoffo (Me), Costa Ferreira (Me), Guadalupi (Me), Guerriera (Me). Angoli: 3-3. Rec.: pt 2′; st 4′.

CASERTANA-TUTTOCUOIO 1-0
CASERTANA (4-3-3): Fumagalli 6,5; D’Alterio 6,5 Rinaldi 6 Idda 6 Pezzella 6; Marano 7 (20′ st De Marco 6) Correa 6 Cruciani 6,5; Agodirin 5.5 (31′ st Antonazzo 6) Baclet 6 (27′ st Caturano 5.5) Mancino 6.5. In panchina: Vigliotti, Conti, Bacio Terracino, Varriale. Allenatore: Ugolotti 6.
TUTTOCUOIO (4-3-1-2): Bacci 5; Arvia 5 Falivena 6 Colombini F. 6 Colombini F. 5.5 (31′ st Cacelli sv); Giannattasio 5 (13′ st Rosati 5) Pane 5.5 (40′ st Colombo sv) Di Giuseppe 6; Salzano 6.5; Ferretti 7 Matteini 6. In panchina: Morandi, Cardarelli. Mariani, Akrapovic. Allenatore: Alvini 5.5
ARBITRO: Zanonato di Vicenza 5.
MARCATORE: 28′ pt Mancino.
NOTE: spettatori 2.300 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Marano (C), Correa (C), Cruciani (C), Fumagalli (C), Cacelli (T). Rec.: 1′ pt; 5′ st

SORRENTO-CASTEL RIGONE 0-1
SORRENTO (3-5-2): Miranda 5; Benci 5.5 Villagatti 6 Pisani 5.5; Imparato 5.5 (32′ st Pantano 5) Margarita 5 (28′ st Lalli sv) Danucci 6 Coppola 5.5 Canotto 6; Improta 5.5 (7′ st Chinellato 5) Maiorino 6. A disp: Polizzi, Cavallaro, Coulibaly, Lettieri. Allenatore: Simonelli 5.5
CASTEL RIGONE (4-1-4-1): Franzese 6.5; Santarelli 6 Gimmelli 6 Moraci 6 Mattelli 5.5; Coresi 6; Bontà 6 (16′ st Redi 6) Montanari 6 Vicedomini 6 Ubaldi 6.5; Agostinelli 6.5. In panchina: Zucconi, Sbaraglia, Luna, Battistelli, Liurni, Tranchitella. Allenatore: Fusi 6
ARBITRO: Oliveri di Palermo 6. 
MARCATORE: 23′ st Agostinelli.
NOTE: Spettatori 400 circa (paganti 139, abbonati 136) incasso 2.164 euro. Ammoniti: Imparato (S), Mattelli (CR). Angoli 8-1 Recupero 1′ pt; 2′ st

APRILIA – ARZANESE 1-1
APRILIA (4-1-4-1): Caruso 6; Cafiero 6 Del Duca 6.5 Marino 6 Frigerio 6 (41′ st Iannascoli sv); Amadio 6; D’Anna 6.5 (31′ st Ferrara 6) Mazzarani 6.5 Corsi 6 Montella 6; Ferrari 6.5 (39′ st Barbuti sv). A disp. Casciotti, Mbody, Marfisi, Petagine. All. Paolucci
ARZANESE (5-3-2): Fiory 6; Castellano 6 Palumbo 6 Patti 6.5 Polverino 6.5 Funari 6 (41′ st Merito sv); Ausiello 6 Giannusa 6 (17′ st Gori 6) Giacinti 6.5; Improta 6.5 Figliolia 5.5. A disp. Sollo, Monaco, Caso, Ricci, Riso. All. Marra
ARBITRO: Amoroso di Paola
MARCATORI: 20′ pt Improta (Ar), 25′ pt Ferrari (Ap)
NOTE: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Mazzarani, D’Anna, Giannusa, Funari, Giacinti. Angoli 6-8. Recupero 0′ pt, 4′ st

GAVORRANO-AVERSA NORMANNA 0-0
GAVORRANO (5-3-2): Forte 7; Chiarini 6.5 (27′ st Gentili sv) Mazzanti 6.5 Miano 6.5 Ropolo 6 Fatticioni 6; Fiordiani 6 Bianchi 6 Fossati 6.5 (46′ st Cretella sv); Bianconi 6 Nocciolini 6.5 (6′ st Tazzari 6.5). In panchina: Scarfagna, Esposito, Fusar Bassini, Biagioni. Allenatore: Masi.
AVERSA NORMANNA (4-4-2): D’Agostino 6; Balzano 6 Nocerino 6 Suarino 6.5 Esposito 6.5; De Rosa 6.5 (40′ st Del Prete sv) Prevete 6.5 Di Vicino 6.5 Galizia 6.5; Orlando 6 (41′ st Romano sv) Vicentin 6. In panchina: Salese, Gennari, Djibo, Fiorito, Villanova. Allenatore: Di Costanzo.
ARBITRO: Fanton di Lodi.
NOTE: spettatori 115 paganti per un incasso di 773 euro. Ammoniti: Nocerino, De Rosa, Suarino e Fossati. Angoli 6-2 per il Gavorrano. Minuti di recupero 0′ e 4′

FOGGIA-CHIETI 1-0
FOGGIA (3-5-2): Narciso 6.5; Filosa 6 D’Angelo 6 Pambianchi 5; Grea 5.5 (13′ st Colombaretti 6) Sicurella 6.5 Agnelli 6 D’Allocco 6 Agostinone 6 (22′ Licata 6); Giglio 6 Zizzari 6 (7′ st Leonetti 6). A disp. Micale Savarise Curcio Cavallaro. All. Padalino.
CHIETI (4-4-2): Robertiello 5; De Giorgi 6.5 Terrenzio 5 De Filippo 5.5 Turi 5; Mangiacasale 5.5 (13′ st Dascoli 5) Della Penna 6 Borgese 5.5 Berardino 5 (25′ st De Stefano 5); Guidone 5.5 (13′ st Cinque 5) Gaeta 5. A disp. Gallinetta Di Properzio Rossi Guitto. All. Di Meo.
ARBITRO: Bichisecchi di Livorno.
MARCATORI: 5′ Sicurella.
NOTE: spettatori paganti 1993 (1420 abbonati), incasso non comunicato. Ammoniti: Terrenzio (C), Turi (C), Sicurella (F), Pambianchi (F), Narciso (F). Espulsi: Terrenzio 12′ st (somma ammonizioni), Gaeta 34′ st (comportamento non regolamentare). Angoli 0-5. Tempo recuperato 3-5

ISCHIA ISOLAVERDE-POGGIBONSI 0-0
ISCHIA ISOLAVERDE (4-3-1-2): Pane 5; Pedrelli 6 Cascone 6 Mattera 6.5 Tito 6; De Francesco 5.5 (19′ st Schetter 5), Liccardo 5 (10′ st Catinali 5.5), Nigro 5; Longo 5.5; Arcamone 6 (28′ st Austoni 6) Masini 5. In panchina: Mennella, Lubrano, De Giorgi, Armeno. Allenatore: Di Napoli 6 (Campilongo squal.).
POGGIBONSI (4-1-4-1): Anedda 6; Tafi 6 De Vitis 6.5 Checchi 6.5 Pupeschi 6; Scampini 6.5; Ferri Marini 6 (47′ st Menegaz s.v.), Baldassin 6, Tessari 6, Roveredo 5; Pera 5.5 (44′ st Scardina sv). In panchina: Di Salvia, Braga, Giacomelli, Casucci, Panerai. Allenatore: Argilli 6.
ARBITRO: Martinelli di Roma 2.
NOTE: spettatori 1000 circa (incasso non comunicato). Espulso al 43′ pt Roveredo (P) per doppia ammonizione. Ammoniti: De Francesco (I), Liccardo (I), Cascone (I), Baldassin (P), Catinali (I).Angoli: 5-3 per l’Ischia. Rec.: pt 2′; st 5′

VIGOR LAMEZIA – MELFI 0-1
VIGOR LAMEZIA (4-3-1-2): Bibba 6; Rapisarda 5.5, Marchetti 6, Gattari 6, Malerba 6.5; Romano 6 (dal 39′ st Strumbo sv); Scarsella 6, Voltasio 6, Rondinelli 5.5 (dal 16′ st Meucci 6); D’Amico 6, Padulano 6. In panchina: Mercuri, Gona, Perrino, Ferrara, De Giorgi. All. Novelli 6.
MELFI (4-3-3): Giordano 7; Annoni 5, Cardinale 6, Dermaku 6.5, Pinna 6.5; Cuomo 5.5 (dal 19′ st Rinaldi 6), Cardore 6, Muratore 6; Tortorì 6, Cruz 6.5, Neglia 6.5 (dal 45′ st Montenegro sv). In panchina: Perina, Esposit Marotta, Occhiuti, Russo. All. Bitetto 6.
ARBITRO: Pillitteri di Palermo 5,5.
MARCATORE: 7′ st Cruz
NOTE: spettatori 900 circa, paganti 325, abbonati 173, incasso 4.510 euro. Espulso al 40′ s.t. Annoni (M) per doppia ammonizione. Ammoniti Scarsella, Malerba, Marchetti, Meucci e Rapisarda per il Lamezia; Muratore, Cruz e Dermaku per gli ospiti. Angoli 1-2. Rec.: 1′ pt e 4′ st.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina