Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Ischia già in prima linea con Vacca. Affari sull’asse Messina-Pagani

Mercato: Ischia già in prima linea con Vacca. Affari sull’asse Messina-Pagani

Gli isolani potrebbero risolvere il contratto con tre big quali Schetter, Di Nardo e Catinali. Lo Monaco dai campani vuole il difensore Pepe e il mediano Franco. Biancolino all’Aversa?
pepe paganeseIl difensore della Paganese Alfonso Pepe potrebbe sbarcare a Messina
La finestra invernale di calciomercato è ormai alle porte: le trattative inizieranno ufficialmente venerdì 3 gennaio 2014 per concludersi venerdì 31 gennaio alle ore 23. Alcuni movimenti, tuttavia, sono già trapelati. Il difensore della Paganese Enrico Pepe è seguito dal Foggia, ma c’è anche un’altra società di Seconda Divisione sulle sue tracce: si tratta del Messina. Ai giallorossi, allenati proprio da un ex Paganese quale Grassadonia, piace anche un secondo calciatore dei campani: il giovane centrocampista Domenico Franco su cui però c’è anche la Reggiana. I peloritani nel frattempo hanno rescisso con quattro stranieri: sono andati via Marc Guilana, Gabriele Di Stefano, Elias Scoponi ed Ezequiel Piovi non sono più giocatori del patron Lo Monaco. I due argentini, lo spagnolo e il giovane ex Berretti, ai margini da tempo, hanno rescisso consensualmente il loro contratto. Ricodate l’attaccante Riccardo Innocenti (39) ex bomber di Gallipoli, Marcianise e Taranto? A 39 anni, dopo la breve esperienza con il Qormi in Serie A Maltese, potrebbe tormare a giocare in Italia: sembra che il Sorrento abbia chiesto informazioni sul calciatore e potrebbe tesseralo all’apertura ufficiale del calcio mercato. Il diesse dell’Ischia Crisano non ha smentito l’interessamento dei gialloblù per Antonio Vacca: il centrocampista, appena svincolatosi dal Benevento, rappresenterebbe un buon rafforzo per la mediana. Occhio al mercato in uscita: Catinali, Schetter e Di Nardo non hanno convinto, ma chiunque farebbe follie per averli. Il rinforzo per eccellenza dell’Aversa Normanna potrebbe essere l’ex Cosenza Raffaele Biancolino. L’attaccante che in carriera ha vestito le casacche di diverse compagini arriverebbe dall’Avellino, dove si trova ai margini, e la riuscita della trattativa sarebbe dovuta all’ottimo rapporto esistente fra Biancolino e il ds aversano Molino. L’Arzanese ha già fatto eserdire domenica scorsa due dei tre rinforzi provenienti dalla D. Si tratta dei difensori Matteo Patti, svincolatosi dal Brindisi, e Giacomo Polverino, svincolatosi nelle ultime settimane dall’Angri. Preso anche il portiere classe 1994 Francesco Sollo, proveniente dalla Turris. (Luca Sini)

Related posts