Tutte 728×90
Tutte 728×90

Verso una nuova convenzione col Comune: luce, acqua e gas a carico del Cosenza

Verso una nuova convenzione col Comune: luce, acqua e gas a carico del Cosenza

Anche durante il tradizionale breafing di fine anno a Palazzo dei Bruzi, gli amministratori hanno manifestato tale intenzione a Guarascio.
porta del sanvitoIl San Vito è clamorosamente senza energia elettrica e gas da quasi un mese
Il Cosenza, come avviene in ogni parte d’Italia, è destinato ad accollarsi le spese di gestione del San Vito. Nulla di strano: pagherà semplicemente i consumi dell’elettricità, dell’acqua e del gas. E’ quanto si è deciso a Palazzo dei Bruzi nelle settimane scorse dopo che il principale impianto cittadino ed altri luoghi preposti alla pratica sportiva sono rimasti senza elettricità a causa di un debito accumulato dal comune negli anni scorsi. Lo hanno sottolineato anche ieri mattina gli amministratori a Palazzo dei Bruzi in occasione del tradizionale breafing di fine anno del sindaco Occhiuto che ha tracciato un consuntivo dei dodici mesi appena trascorsi. Dal canto suo Via degli Stadi è stata informata per tempo che le cose sarebbero cambiate con il ritorno tra i professionisti e che il trattamento “eccezionale” (che comunque grava sulle spalle dei contribuenti) non aveva più motivo di esistere. Ecco allora che da qui a breve verrà stipulata una convenzione dove verranno indicati una serie di parametri da rispettare ed entro i quali muoversi. Per Guarascio arriva così la possibilità di fare le prove generali in vista di una gestione globale dello stadio, opportunità che potrebbe essergli fornita quando il disegno di legge in questione verrà approvato in parlamento. Nel frattempo Mosciaro e soci continuano ad allenarsi a destra e farsi la doccia a manca perché a nessuno è venuto in mente di sfruttare un generatore di energia… (co. ch.)

Related posts