Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza torna a correre. Prezioso blitz col Tuttocuoio (2-1)

Il Cosenza torna a correre. Prezioso blitz col Tuttocuoio (2-1)

De Angelis su rigore e Alessandro firmano il blitz dei Lupi che resistono nel finale al 2-1 di Mariani. Poi Frattali si veste da Spider-Man e blinda la porta con un super intervento.
tuttoc-cs2Criaco in azione contro Zane. Il Cosenza ha conquistato un successo importantissimo
Il Cosenza riesce nel compito di strappare i tre punti sul campo del Tuttocuoio, davvero poco roba dinanzi ai Lupi e frizzante solo nel finale. Il blitz porta la firma di De Angelis e di Alessandro, ma come spesso è avvenuto in stagione c’è pure il sigillo di Frattali nel finale. Dopo lo 0-2 l’inutile gol di Mariani che ha dato speranze agli uomini di Alvini. I rossoblù sono stati padroni del campo per larga parte della contesa, conquistando così un successo meritato, legittimato anche da due legni scheggiati da Napolano e Criaco. Cappellacci ha riservato sorprese all’inizio, rivoltando il Cosenza come un calzino e decidendo di mandare in panchina Mosciaro e Castagnetti. Il tecnico rossoblù ha schierato Blondett terzino destro, Pepe-Guidi in marcatura e Mannini sull’out sinistra. A centrocampo le scelte sono ricadute su Bigoni e Criaco nel ruolo di mezzala e su Giordano mediano di rottura davanti alla difesa con la fascia da capitano. In avanti con De Angelis e Alessandro è partito il vivace Napolano. Il Tuttocuoio ha risposto con il 4-3-1-2, dove l’ex Matteini era la punta di diamante dei toscani e Salzano l’uomo imprevedibile. Tornava Colombo dal primo minuto, ma i padroni di casa sono sembrati davvero poca roba.
CRONACA.
1′ Il calcio d’inizio lo batte il Cosenza, si parte su di un terreno pesantissimo.
2′ Napolano ci prova subito dalla distanza e costringe Bacci alla deviazione in corner.
14′ Colombo calcia da trenta metri, ma la sua rasoiata fa il solletico a Frattali.
23′ Ancora Napolano, stavolta su punizione, spizzica il palo alla destra di Bacci.
29′ Clamorosa disattenzione difensiva del Tuttocuoio che libera Alessadro al tiro solo davanti al portiere, ma calcia clamorosamente fuori.
40′ Tuttocuoio pericolosissimo su azione di corner. Colombini (II) di testa sfiora il palo sul cross di Salzano.
45′ Squadre negli spogliatoi senza recupero.
46′ Squadre in campo senza sostituzioni.
49′ Prima sostituzione del match: fuori Di Giuseppe, dentro Rosati.
50′ Rigore per il Cosenza: Falivena atterra Criaco e Tardino concede il penalty.
51′ Cosenza in vantaggio. De Angelis spiazza Bacci dagli undici metri.
60′ Raddoppio di Alessandro a margine di una splendida azione di prima in tandem con Bigoni e De Angelis.
70′ Sponda di Colombo per Mariani, da due metri Frattali è super come al solito.
73′ Mosciaro rileva De Angelis.
74′ Falivena lancia lungo per Mariani che in uscita supera Frattali. E’ il gol 2-1
79′ Dentro Castagnetti per Napolano. Il Capp vuole che il Cosenza gestisca il gioco e tenga palla.
80′ Criaco calcia taglia una punizione e scheggia la traversa. Che sfortuna.
85′ Frattali miracoloso su Arvia che dice di no. è una parata pazzesca.
87′ In contropiede Mosciaro calcia in diagonale col destro, ma Bacci dice di no.
90′ Concessi cinque minuti di recupero.
95′ Finita. I Lupi strappano tre punti fondamentali.

Il tabellino:
TUTTOCUOIO (4-3-1-2): Bacci; Arvia, Falivena, Colombini F. (II), Colombini F. (I) (80′ Cacelli); Giannattasio, Zane, Salzano; Di Giuseppe (49′ Rosati); Colombo, Matteini (60′ Mariani). In panchina: Morandi, Cardarelli, Pane, Balde. All.: Alvini.
COSENZA (4-3-3): Frattali; Blondett, Guidi, Pepe, Mannini; Bigoni, Giordano, Criaco (88′ Calderini); Alessandro, De Angelis (73′ Mosciaro), Napolano (79′ Castagnetti). In panchina: Orlandi, Carrieri, Adamo, Palazzi. All.: Cappellacci
ARBITRO: Tardino di Milano
MARCATORI: 51′ De Angelis (C, rig.), 60 Alessandro (C), 74′ Mariani (T)
NOTE: Spettatori circa 500 con sparuta rappresentanza ospite. Ammoniti: Colombini (II) (T), Colombo (T), Salzano (T), Giannattasio (T), Frattali (C); Corner: 5-5; Recupero: 0′ pt – 5′ st

Related posts