Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la diciottesima giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la diciottesima giornata

Tutti i tabellini. Il Teramo supera di misura l’Aversa Normanna e mantiene la vetta. La Casertana non va oltre lo 0-0 contro il Poggibonsi, pari del Foggia sul campo dell’Aprilia.
giordano azione tuttIl centrocampista del Cosenza Carmine Giordano ha indossato la fascia di capitano
Il Cosenza torna al successo espugnando il terreno di gioco del Tuttocuoio per 2-1. In gol per i rossoblù De Angelis e Alessandro. Vince anche la capolista Teramo che grazie ad una rete di Sassano ad inizio ripresa si sbarazza dell’Aversa Normanna mantenendo così invariate le distanze dal Cosenza. Vittoria di misura anche per il Castel Rigone che grazie al solito Tranchitella liquida la pratica Chieti nei primi 45′. Finisce 1-1 la sfida tra Ischia e Messina. Ospiti in vantaggio al 18′ con Costa Ferreira, pari dei padroni di casa a quattro minuti dal termine con un gol di Austoni. Altro pari per 1-1 tra Aprilia e Foggia. Pugliesi avanti al 14′ con D’Allocco, pareggio dei laziali al 26′ grazie ad una autorete di D’Angelo. Lo scontro di bassa classifica tra Arzanese e Martina se lo aggiudicano i padroni di casa per 2-0. In gol Improta al 22′ e Ripa al 94′. Terminano, infine, a reti inviolate le sfide tra Melfi-Gavorrano, Vigor Lamezia-Sorrento e Casertana-Poggibonsi . Tutti i tabellini. (Antonello Greco)


APRILIA-FOGGIA 1-1
APRILIA (4-3-3):
Ragni 6.5; Cafiero 6.5 Del Duca 6 Marino 6.5 Frigerio 6 (15′ st Iannascoli 6); Corsi 6 Amadio 6 Mazzarani 6; Montella 6.5 Ferrari 6.5 (19′ st Barbuti 6.5) D’Anna 6 (29′ st Ferrara 6). In panchina: Caruso, Mbodj, Marfisi, Petagine. Allenatore: Paolucci 6.5
FOGGIA (3-4-3):
Micale 6; Loiacono 5 D’Angelo 6 Sciannamè 6.5; Colombaretti 5 (22′ st Grea 5.5) Sicurella 6 Agnelli 6 D’Allocco 6.5; Venitucci 6 Giglio 6 (45′ st Leonetti sv) Cavallaro 6 (40′ st Curcio sv). In panchina: Monaco, Savarise, Filosa, Licata, Curcio. Allenatore: Padalino 6.5
ARBITRO: Caso di Verona 6
MARCATORI:
13′ pt D’Allocco (F), 26′ pt D’Angelo (F, aut.)
NOTE:
Spettatori: 500. Espulsi: 20′ st Loiacono per doppia ammonizione. Ammoniti: D’Anna, Amadio, Marino; Loiacono, Curcio, Giglio. Angoli: 6-5. Recuperi: 0′ pt; 4′ st

ARZANESE-MARTINA FRANCA 2-0
ARZANESE (3-5-2):
Fiory 6.5; Caso 7 Patti 7 Palumbo 6; Rizzo 6.5 Ausiello 6 Ricci 6 (7′ st Ripa 7) Giacinti 6.5 Funari 6 (34′ Castellano sv); Improta U. 6 (40′ st Gori sv) Sandomenico 6.5. In panchina: Sollo, Monaco, Improta C., Figliolia. All.: Marra 6.5
MARTINA (4-3-3):
Modesti 6; Salvatori 5.5 Zammuto 5 (38′ st Provenzano sv) Nonni 5 Salustri 5; Zampano 5 Gai 5 De Lucia 6.5; Aperi 5.5 (12′ st Ilari 5) Belleri 6 Petrilli 5 (23′ st Rocchi 5.5). In panchina: Leuci, Dispoto, Nucera, Belli. All.: Bocchini 6.
ARBITRO:
Mancini di Fermo 6.
MARCATORI:
22′ st Improta U., 49′ st Ripa.
NOTE:
al 41′ st Modesti (M) ha parato un rigore a Improta U. (A). Spettatori 300 circa. Ammoniti: Palumbo (A), Modesti (A), Petrilli (M), Giacinti (A), Funari (A), Ilari (M). Angoli: 9-6 per l’Arzanese. Rec.: pt 1′; st 5′

CASERTANA-POGGIBONSI 0-0
CASERTANA (4-3-3):
Fumagalli 6,5; D’Alterio 6,5 Rinaldi 6 Idda 6 Pezzella 6,5; Cucciniello 6 (16′ st Correa 6) Cruciani 6,5 Marano 6,5 (20′ st Bacio Terracino sv); Agodirin 6,5 Varriale 6,5 Mancino 6 (32′ pt Alvino 6). In panchina: Vigliotti, Conti, Antonazzo, De Marco. Allenatore: Ugolotti 6.5
POGGIBONSI (4-3-3):
Anedda 6; Tafi 5,5 De Vitis 6 Checchi 6 Pupeschi 5,5; Tessari 6 (35′ st Croce 5,5) Rebuscini 6 Scampini 6 (44′ st Menegaz sv); Baldassin 6 Pera 6 (40′ st Scardina sv) Ferri Marini 6.5 In panchina: Di Salvia, Lombardi, Moneti, Casucci. Allenatore: Tosi 6.
ARBITRO: R. Baldicchi di Città di Castello 5.5
NOTE:
spettatori 1700 circa; espulsi al 38′ st Correa e Ferri Marini; ammoniti Marano, Pezzella, Cucciniello, D’Alterio, Pera, Rinaldi; angoli 10-2; Rec.: 1′ pt-7′ st.

CASTEL RIGONE-CHIETI 1-0
CASTEL RIGONE (4-3-1-2):
Franzese 7; Luoni 6 Gimmelli 7 Moracci 7, Bianco 6.5; Montanari 6.5 (35′ st Santarelli sv), Coresi 6.5, Vicedomini 6; Ubaldi 6 (30′ st Bontà 6); Agostinelli 6.5, Tranchitella 7. In panchina: Zucconi, Sbaraglia, Mattelli, Redi, Cappai. All.: Fusi.
CHIETI (4-2-3-1):
Robertiello 5; Bagaglini 5.5, Di Filippo 6, Dascoli 6, Turi 6.5; De Giorgi 6.5, Giorgino 6 (23′ st La Selva 6); Cinque 5.5 (10′ st Mangiacasale 6), Guitto 6.5, Rossi 5.5 (10′ st Berardino 6); Guidone 6.5. In panchina: Galllinetta, Di Properzio, De Stefano, Lolli. All.: Di Meo.
ARBITRO:
Dei Giudici di Latina.
MARCATORE: 41′ pt Tranchitella.
NOTE:
spettatori 350 circa (paganti 214, più 136 abbonati, per un incasso globale di 1.070 euro). Angoli: 4-2 per il Chieti. Recupero: pt 0′, st 4′

ISCHIA-MESSINA 1-1
ISCHIA ISOLAVERDE (4-3-3):
Pane 6.5; Pedrelli 6 Rainone 6.5 Mattera 6 Mora 6 (32′ st Arcamone sv); Nigro 5.5 Alfano 5.5 Armeno 5.5 (15′ st Tito 6); Longo 6.5 Austoni 6 Masini 5 (23′ st Maione 6). In panchina: Mennella, Cascone, Liccardo, Schetter. All.: Campilongo.
MESSINA (3-5-2):
Lagomarsini 6; Pepe 6 Ignoffo 7 Silvestri 6.5; Caldore 6 (37′ st Cucinotta sv) Maiorano 5.5 Bucolo 6 Costa Ferreira 6 (43′ st Simonetti sv) Bolzan 6; Corona 6.5 Buongiorno 6 (16′ st Caturano 5.5). In panchina: Iuliano, Quintoni, Siciliano, Buonanno. All.: Grassadonia.
ARBITRO:
Giua di Pisa.
MARCATORI:
18′ pt Costa Ferreira (M); 42′ st Austoni (I).
NOTE:
spettatori 1000 circa. Ammoniti : Caldore (M), Mora (I), Bolzan (M), Ignoffo (M), Costa Ferreira (M), Buongiorno (M), Alfano (I). Angoli 6-1 per l’Ischia. Rec.: pt 0′, st 4′.

MELFI-GAVORRANO 0-0
MELFI (4-4-2):
Giordano 6; Montenegro 5 Esposito 6 Cardinale 6.5 Pinna 5.5; Cuomo 5.5 Cardore 5.5 Muratore 6 Neglia 6.5 (19′ st Marolda 6.5); Ricciardo 5 (38′ st Russo sv) Tortori 5.5 (10′ st Cruz 5.5). In panchina: Perina, Marotta, Arzeo, Rinaldi. All.: Bitetto 6.
GAVORRANO (4-4-2):
Forte 6; Mazzanti 5.5 Ropolo 6.5 Sirignano 6 Fatticcioni 6.5; Lucarelli 6 (44′ st Chiarini sv) Caciagli 6.5 Fiordiani sv (12′ pt Cretella 6,5) Fossati 6.5; Bianconi 5,5 Tempesti 5.5 (38′ st Scozzafava sv). In panchina: Scarfagna, Miano, Vinci, Esposito. All.: Masi 6.5.
ARBITRO:Mastrodonato di Molfetta 5.5
NOTE:
spettatori 500 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Caciagnli (G), Mazzanti (G), Cruz (M), Cretella (G), Muratore (M), Cardinale (M). Angoli: 6-1 per il Melfi. Rec.: pt 2′; st 3′

TERAMO-AVERSA NORMANNA 1-0
TERAMO (4-4-2):
Serraiocco 6,5; Ferrani 6,5 Caidi 6 Speranza 6 Scipioni 6,5; Sassano 7 Cenciarelli 6,5 (29′ st Arcuri sv) Lulli 6 Di Paolantonio 6,5; Dimas 6 (22′ st Casolla 6) Bernardo 6,5 (40′ st Gaeta sv). In panchina: Narduzzo, Gregorio, Petrella, Patierno. All.: Vivarini 6,5.
AVERSA NORMANNA (4-4-2):
D’Agostino 5.5; Nocerino 6 Prevete 5 Porcaro 5.5 Esposito 6.5; Gennari 6 (27′ st Vicentin sv), Gatto 6 Suarino 5.5 (42′ st Villanova sv) Di Vicino 6.5; Galizia 6 (42′ st D’Ursi sv) Orlando 6.5. In panchina: Salese, Balzano, Djibo, De Rosa. All.: Di Costanzo 6.
ARBITRO:
Mainardi di Bergamo 6.
MARCATORE: 9′ st Sassano (T).
NOTE: Al 16′ st è stato allontanato per proteste l’allenatore del Teramo Vivarini. spettatori 1000 circa. Ammoniti: Dimas (T), Lulli (T), Prevete (A), Bernardo (T), Suarino (A), Esposito (A), D’Ursi (A). Angoli 4-4. Rec.. 1′ pt, 5′ st

VIGOR LAMEZIA-SORRENTO 0-0
VIGOR LAMEZIA (4-3-1-2): 
Bibba 6; Rapisarda 5, Marchetti 6, Gattari 5.5, Malerba 5.5; Scarsella 5, Giampà 5.5, Meucci 5 (dal 22′ st Rondinelli 5.5); D’Amico 5.5; Padulano 5, Zampaglione 6. In panchina: Mercuri, Gona, Strumbo, Perrino, Voltasio, Torcasio. All. Novelli 5.5
SORRENTO (3-5-2):
Polizzi sv; Benci 5, Villagatti 6.5, Pisani 6; Canotto (dal 34′ st Lettieri sv) 7, Coppola 6 (dal 16′ st Caldore 6), Danucci 6.5, Catania 7, Pantano 6; Maiorino 6.5 (dal 34′ st Cavallaro sv) Chinellato 6.5. In panchina: Santos Miranda, Lalli, Saudant, Parodi. All. Simonelli 7.
ARBITRO:
Capraro di Cassino 6.
NOTE:
spettatori 700 circa (record stagionale negativo), incasso 3810 euro. Espulsi Benci (S) al 13′ s.t. per doppia ammonizione, Pisani (S) al 31′ s.t. per fallo da ultimo uomo, Giampà (VL) al 47′ s.t. per doppia ammonizione. Ammoniti: D’Amico per il Lamezia, Catania, Danucci e Polizzi per il Sorrento. Angoli 3-8. Rec.: 1′ pt e 4′ st.

Related posts