Tutte 728×90
Tutte 728×90

Guarascio ammette: “Domani incontrerò Barzan”

Guarascio ammette: “Domani incontrerò Barzan”

La società rende pubbliche le manovre in una nota ufficiale. Quaglio ha fatto sapere al patron di essere fermamente contrario ad un cambio di guardia.

Qualcosa che bolle in pentola c’è. Il presidente Guarascio domani incontrerà la famiglia Barzan nonostante l’avvocato Quaglio sia fermamente contrario ad un cambio di guardia. Per lui e per altri soggetti che ha portato dentro le stanze di Via degli Stadi, un avvicendamento al timone del club significherebbe il capolinea. In una nota ufficiale, il club conferma i contatti e sottolinea che terrà informata la piazza. “La Società Cosenza Calcio, nel rispetto della trasparenza che la contraddistingue, comunica che nella giornata di domani avverrà un incontro con i rappresentanti della famiglia Barzan che ha manifestato l’interesse ad acquisire quote del sodalizio rossoblù. Si chiarisce che si tratterà del primo incontro ufficiale che segue al primo breve ed unico contatto della scorsa settimana e che al momento nessuna trattativa è stata intavolata, tanto meno sono state fissate condizioni o definite percentuali di partecipazione e relativi corrispettivi. Il Presidente Eugenio Guarascio, pur dimostrandosi da sempre aperto a contributi dell’imprenditoria regionale e nazionale e auspicando un produttivo allargamento della base societaria, ribadisce la propria ferrea volontà di portare avanti il progetto Cosenza Calcio, un cammino iniziato tre anni fa che, grazie ad un impegno costante e con notevoli sforzi economici, ha portato la squadra rappresentativa della città e della provincia alle soglie della Lega Pro unica. La priorità della Società, in questa fase delicata del Campionato che coincide con l’avvio delle celebrazioni del Centenario del calcio cosentino, è quella di assicurare alla squadra e all’ambiente tutto la massima serenità. La Società informerà, com’è nel suo stile, gli organi di stampa e i propri tifosi su tutto quello che accadrà, su questo argomento cosi’ come pure su tutti gli altri”. (co. ch.)

Related posts