Tutte 728×90
Tutte 728×90

Carbonaro in prestito alla Vibonese. Zaine e Voltan vicini ai Lupi

Carbonaro in prestito alla Vibonese. Zaine e Voltan vicini ai Lupi

Marino ha raggiunto l’intesa per la cessione del giovane centrocampista. Nonostante l’empasse societario c’era l’esigenza di mandare a giocare il piccolo talento.
carbonaroAndrea Carbonaro, centrocampista classe 1995. Va in prestito alla Vibonese (foto mannarino)
Andrea Carbonaro (18) lascerà momentaneamente il Cosenza. Questa mattina, alla presenza del suo procuratore, Marino ha trovato l’accordo per la cessione in prestito del giovane centrocampista alla Vibonese, società che milita nel campionato di Serie D. Le due società stanno ultimando i passaggi burocratici per completare l’operazione che sarà ufficializzata nelle prossime ore. Si tratta di un ragazzo di prospettiva, messosi in evidenza l’anno scorso nella Jniores di Candelieri e Trocini. E’ stato l’unico dei ragazzi dello scorso campionato, insieme alla punta Francesco Reda, ad aver convinto Cappellacci. Il tecnico, dopo il ritiro in Abruzzo, ha chiesto alla società di poterlo tenere in gruppo. Per lui anche due minuti nella gara vinta 3-1 in Campania contro l’Aversa Normanna lo scorso 20 ottobre. In quell’occasione entrò al minuto numero 88 al posto di Castagnetti. Per quanto riguarda il mercato in entrata le operazioni riguarderanno principalmente i giovani. Alla squadra mancano pochi punti per poter conquistare l’accesso alla Lega Pro Unica e l’attuale proprietà ha fatto sapere di non essere disposta a sostenere spese inutili. In attesa di capire come si indirizzerà la trattativa con la famiglia Barzan (stamattina anche la Gazzetta dello Sport ne dà notizia, ndr), Marino e Condò continuano a tenere in stand-by le altre operazioni. Elio Calderini (25) è destinato al Castel Rigone, ma anche nel suo caso si tratterà di un prestito. Si sta stringendo, come noto, col Genoa per Orlando Held (18) e Pierre Zaine (19), rispettivamente punta e centrocampista centrale. Il secondo sembra più vicino ai Lupi, così come l’esterno d’attacco Davide Voltan (19). Decisivi col Padova i contatti tra Caligiuri e Marino. Da valutare, inoltre, la posizione del brasiliano Filipe Aguai (23) tornato ad allenarsi al San Vito. (Luigi Brasi)

Related posts