Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Cappellacci mischia le carte

Cosenza, Cappellacci mischia le carte

Il tecnico non ha dato punti di rifermento, ma è previsto il rientro di Mosciaro nella formazione titolare. Per domenica out Meduri, anche Criaco è a rischio forfait.
bruni e guidiIl professor Roberto Bruni e il difensore centrale Nicholas Guidi (foto mannarino)
Ha mischiato le carte Cappellacci nel test infrasettimanale che come al solito ha opposto i rossoblù alla formazione Berretti. I ragazzi che furono di Franco Florio non hanno più una guida e si allenano da soli agli ordini del preparatore Pincente. Dopo la prova di forza fatta ieri sera da Guarascio, non c’è dubbio alcuno che la situazione cambierà al più presto e verrà restituita dignità al gruppo di ragazzi. Non potrebbe essere altrimenti visto che il patron non ha bisogno di aiuto. Ad ogni modo il Capp non ha svelato le sue mosse. Ha schierato formazioni sperimentali e non ha dato punti di riferimento neppure ai suoi uomini. L’impressione è che Mosciaro possa tornare a far parte dell’undici di partenza al posto di Napolano, mentre è certa l’assenza di Meduri (anche oggi in borghese). Criaco non è al top e lo staff sta iniziando a prendere in considerazione l’eventualità di un forfait. In quel caso Castagnetti a centrocampo agirebbe da regista e Giordano si sposterebbe sul centrosinistra con Bigoni dall’altro lato. In difesa non sono previste novità. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it