Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallauoto maschile e femminile, al via i campionati

Pallauoto maschile e femminile, al via i campionati

Il settebello di Francesco Manna farà il suo esordio casalingo contro Messina ma nella piscina di Crotone. Setterosa impegnato invece nel torneo di A2. Subito un big match a Siracusa contro Ortigia, retrocessa dalla massima serie.
Palermo respinge il tiro
Dopo una lunga preparazione partono i tornei di pallanuoto che vedranno impegnate le squadre maschili della Tubisider Cosenza Nuoto. Il settebello di Francesco Manna, ospiterà la Leones Messina in un match che si disputerà sabato alle 13,30  nella piscina di Crotone. Sarà così per i primi tre impegni casalinghi, vista l’indisponibilità della piscina olimpionica di Cosenza che tornerà ad ospitare Trocciola e compagni solo a fine Marzo, nella seconda giornata di ritorno. Francesco Manna potrà contare su un nuovo innesto. Si tratta di Raffaele Barranco, esperto giocatore che andrà ad aggiungere qualità ad una squadra in netta crescita. A sottolinearlo è proprio l’allenatore cosentino. “Giocare lontano dalla nostra vasca costituirà indubbiamente un handicap, ma non sarà mai un alibi. Raddoppieremo gli sforzi per disputare un torneo in grado di toglierci qualche soddisfazione, ricordando che siamo l’unica squadra calabrese a giocare la Serie B1. Sarà importante partire con il piede giusto e abbiamo tutte le carte in regola per farlo. In più voglio sottolineare l’età della rosa, in cui sono presenti molti giovani. Questa è da sempre la filosofia della nostra società, che valorizza i propri talenti e li ha portati in alto negli anni, centrando risultati eccellenti”.  Sfida spettacolare anche per il setterosa di Andrea Posterivo, che aprirà la stagione di A2 a Siracusa contro l’Ortigia, appena retrocessa dalla massima serie. Oltre a Noemi Vitaliti, esperta giocatrice siciliana, è arrivata un’altra giovanissima mancina a rafforzare una rosa che ci tiene a fare bella figura dopo l’ottimo quinto posto raccolto nel passato campionato, quello dell’esordio in A2. E’ stato il Presidente Giancarlo Manna a lanciare la sfida. “E’ un avvio di torneo pauroso, e bisogna essere bravi a racimolare più punti possibile. Noi però non temiamo nessuno e siamo consapevoli di potercela giocare alla pari con tutte le altre squadre”. Poi sugli obiettivi. “Vogliamo migliorarci, sia con la squadra di Serie A2 che con il settore giovanile. E’ chiaro però che bisognerà attendere gli esiti delle prime tre gare per essere più precisi”. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it