Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calderini: “Che gioia segnare sotto la curva sud”

Calderini: “Che gioia segnare sotto la curva sud”

L’attaccante rossoblù: “La corsa verso i tifosi è un segno di ringraziamento verso i tifosi che si seguono sempre sia nel bene che nel male. Siamo un gruppo molto affiatato e lo stiamo dimostrando”
abbraccio calde-cappCalderini e Capp sanciscono la tregua: il fantasista resta a Cosenza (foto mannarino)
Elio Calderini è soddisfatto per il gol ma soprattutto per i tre punti conquistati Dal Cosenza. ” Entrare e far gol sotto la Curva sud è una gioia indescrivibile. La mia corsa sotto i tifosi è segno di ringraziamento per tutti quei tifosi che ci seguono sempre sia nel bene che nel male”. Calderini ancora una volta è subentrato a gara in corsa ma si è fatto trovare pronto come ormai succede spesso. “Siamo un gruppo molto affiatato. E’ normale che un giocatore vorrebbe sempre scendere in campo. Ma sono a disposizione del mister e cerco sempre di farmi trovare pronto. Il mister si trova in difficoltà perché davanti ci sono molti giocatori forti per questo non è semplice scegliere. L’unica cosa, però, che posso fare è quella che di dare tutto quando ho la possibilità di giocare”. Domenica prossima non ci sarà De Angelis che oggi ha rimediato il quarto giallo della stagione e sarà squalificato e con molto probabilità Calderini partirà titolare. “Non gioco una gara intera da un po’ e di conseguenza non ho i 90′ nelle gambe ma una cosa è certa darò tutto per aiutare la squadra”. I rossoblù ritornano in testa dopo qualche settimana. “Alla fine credo che se una squadra è forte alla lunga viene fuori ed i risultati ci stanno dando ragione”. (m.s.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it