Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F.: Il setterosa di Cosenza serve il tris a Cagliari

Pallanuoto F.: Il setterosa di Cosenza serve il tris a Cagliari

Tre vittorie su tre per le ragazze di Posterivo, sempre più in vetta alla classifica. La lunga trasferta sarda porta in dote un fantastico 11-5. Sugli scudi Citino e Vitaliti, con 4 reti a testa.
nuotoPrezioso il contributo della De Cuia anche se non ha realizzato reti (foto mannarino)
Secondo colpo esterno, questa volta a Quartu Sant’Elena, della Tubisider Cosenza Pallanuoto, che superando per 11-5 la Promogest, si è confermata squadra leader del girone sud della serie A2 femminile. Un punteggio che la dice lunga sull’andamento della partita, che la squadra allenata da Andrea Posterivo ha sempre tenuto saldamente nelle proprie mani. Concentrato, determinato, grintoso, il “setterosa” cosentino, ha affrontato l’incontro col piglio della squadra che sa quello che vuole, giocarsi la gara fino in fondo e puntare sempre al successo pieno, per spirito e mentalità. Il confronto con la Promogest è stato equilibrato per circa tre frazioni di gioco, ma con la Tubisider Cosenza Pallanuoto, che senza sbavature, ha sempre saputo tenere a distanza le padrone di casa e senza mai correre seri pericoli. Poi nella quarta e ultima frazione, la formazione del presidente Giancarlo Manna, ha piazzato un micidiale 3-0 che ha strocato qualsiasi eventuale velleità delle sarde. In evidenza in fase di realizzazione, la solita mancina Vitaliti, autrice di quattro reti e finora migliore marcatrice della Tubisider Cosenza Pallanuoto; la nazionale Citino che ha firmato la sua presenza con un poker, l’altra mancina Motta con una doppietta e la De Mari con una rete. (f. p.)

Promogest – Tubisider Cosenza Pallanuoto 5-11
(1-1,3-5,1-2,0-3)
Promogest: Lepori, Contu (1) Atzori, Arbus (2), Campus (1), Melis, Festa, Caradonna (1), Simonetti, Cambarau, Steri, Pozzobon, Porcu. Allenatore: Perra.
Tubisider Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino (4), Gallo, De Mari (1), Vitaliti (4), Manna, Marani, Nicolai, Presta, Zaffina, De Cuia, Garritano, Motta (2). Allenatore: Posterivo.
Arbitro: Tempesta di Santa Maria Capua Vetere.
Note: Contu (Promogest) uscita per tre falli. Falli a favore Tubisider Cosenza PN (9), Falli a favore Promogest (8).

Related posts