Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, affare fatto con Angelo Corsi. Il calciatore si allena già al Sanvitino

Cosenza, affare fatto con Angelo Corsi. Il calciatore si allena già al Sanvitino

Il giocatore ha rescisso il contratto con l’Aprilia e andrà a rinforzare l’organico di Cappellacci. In rossoblù ritrova Calderini e Criaco. Fu suo il gol che condanno i Lupi l’8 dicembre.
corsi con bruniAngelo Corsi in campo con il professore Roberto Bruni nel suo primo allenamento
Il Cosenza ha chiuso i conti a centrocampo e dopo l’arrivo di Asante, ha portato a termine la trattativa con Angelo Corsi. Il giocatore, in grado di svolgere diversi compiti sulla mediana, arriva in città e troverà ad attenderlo Calderini e Criaco, che con lui hanno giocato nella passata stagione. Con l’Aprilia fu in grado di mettere insieme 27 presenze con 3 gol all’attivo, mentre in questo campionato è sceso in campo in 21 occasioni realizzando due reti, una delle quali fondamentale nel match proprio contro il Cosenza l’8 dicembre del 2013. Già in mattinata l’Aprilia aveva annunciato la rescissione del contratto. “Il centrocampista Angelo Corsi (’89) dopo due stagioni (2012/2013 – 2013/2014) lascia la casacca biancoceleste dell’Aprilia. La sua destinazione è il Cosenza di Roberto Cappellacci. Proprio contro la squadra calabrese, l’ex giocatore dell’Aprilia nei minuti finali al “Quinto Ricci” inflisse la sconfitta per (1-0) alla squadra cosentina. Corsi ha quindi rescisso con i pontini per accasarsi al Cosenza, una scelta di vita sportiva per il ragazzo di Ferentino che ritroverà come compagni di squadra Elio Calderini e Marco Criaco”. Solo nel primo pomeriggio invece il Cosenza ha confermato la trattativa che è stata chiusa con successo e che consentirà al Capp di lavorare con un elemento molto interessante. Corsi è bravo in entrambe le fasi. Ottimo intenditore ma anche buon geometra, il calciatore si fa spesso sentire anche in zona gol, essendo dotato di un buon tiro dalla distanza. Il centrocampista non ha perso tempo e nel pomeriggio si è messo subito a lavoro con il professor Burni come si evince dalla fotografia. (f. p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it