Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo: Cosenza, ora sei artefice del tuo destino

Pallavolo: Cosenza, ora sei artefice del tuo destino

Aggancio alla vetta centrato. Ora Di Fino e soci dovranno meritare una promozione che è alla portata e i silani al rush finale ci arrivano di corsa e con un Galabinov in più.
abbraccio volley
Aria frizzante al PalaFerraro, dove la DesetaCasa Conad Vena Cosenza apre il nuovo anno con una rincorsa da record. La vittoria ottenuta nell’ultimo turno ha una valenza doppia e riempie d’orgoglio e motivazioni club e squadra, che ora sognano davvero in grande. La sconfitta maturata a Lamezia per la capolista Alessano ha frenato la corsa della prima della classe, raggiunta in vetta da una squadra che viaggia a ritmi elevati, ed ha tutte le carte in regola per puntare al sogno promozione. Bocche cucite in casa Cosenza, dove dall’inizio dell’anno non si pronuncia la parolina magica. Sotto rete però, sta maturando un campionato strepitoso, che eccezion fatta per qualche lieve battuta d’arresto, parla di un rullo compressore costruito per fare un sol boccone degli avversari e di un allenatore grintoso, preparato e motivato. L’aggancio alla vetta rappresenta quindi un traguardo, ma solo il primo di una lunga serie, e il prosieguo del campionato sorride ai calabresi. E’ così, perché mentre Alessano fatica a vincere e non sempre ci riesce, Di Fino e soci arrivano agli ultimi mesi del torneo di corsa. Lo fanno con una spinta maggiore, data dalla voglia di migliorarsi, da un ambiente che riconosce i silani come una realtà ormai solida e da una rosa completa. La società ha fatto sacrifici, e nel momento clou della rincorsa ha mandato un segnale chiaro alle altre pretendenti. L’acquisto di Galabinov infatti restituisce a Cosenza quella dimensione che tanti attendevano. Quella di una realtà presente, che ptorna ad essere di riferimento nella provincia e che punta in alto. Gli ingredienti quindi non mancano e le avversarie tremano. I play-off, obiettivo dichiarato, sono ampiamente alla portata, ma il sogno resta un altro e si insegue con forza e a suon di vittorie. Avanti Cosenza. (f. p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it