Tutte 728×90
Tutte 728×90

Partipilo subito in mostra nell’allenamento. Venerdì la maglia per il centenario

Partipilo subito in mostra nell’allenamento. Venerdì la maglia per il centenario

Assenti Meduri e Napolano, Asante ancora a mezzo servizio. Il tecnico ha abbondanza in attacco e potrà sostituire a piacimento lo squalificato De Angelis.
partipilo primo giornoAnthony Partipilo in occasione del suo primo allenamento con i rossoblù (foto mannarino)
Una sola sessione di allenamento oggi per la rosa rossoblù che sul terreno da gioco del Marca in mattinata hanno svolto una seduta più lunga del solito ottenendo poi il pomeriggio libero. Tutti disponibili gli uomini di Cappellacci, fatta eccezione per Asante, tenuto a riposo precauzionale, Napolano, ancora alle prese con i postumi dell’intervento all’appendicite cui si è sottoposto qualche giorno fa, e Meduri, infortunato di più lungo corso i cui tempi di recupero sembra si stiano allungando. Il neo acquisto Partipilo, durante gli esercizi tattici a campo ridotto è stato lungamente provato da Roberto Cappellacci prevalentemente nella naturale posizione di esterno di destra, ma anche poi negli altri ruoli del tridente offensivo, evidentemente per saggiare ancor meglio le qualità e le potenzialità del giovane prelevato dalla Primavera del Bari. Nel pomeriggio il prof. Bruni ha dato il benvenuto al neo acquisto Angelo Corsi, centrocampista proveniente dall’Aprilia grazie alla rescissione del contratto che lo legava ai laziali, il quale ha effettuato una serie di test fisici evidentemente volti a valutarne le condizioni atletiche. Ad attenderlo anche Elio Calderini, legati i due da una intensa amicizia oltre che essere stati ex compagni di squadra unitamente a Marco Criaco. Per domani prevista la solita partitella del giovedì dove si capiranno le intenzioni di Cappellacci in vista della trasferta di domenica contro l’Arzanese che vedrà il trainer i Lupi alle prese con la sostituzione di Pepe e De Angelis, entrambi squalificati dl Giudice Sportiva. A tal proposito, ad oggi, sembra probabile l’impiego di Bigoni sulla corsia difensiva di destra, con Blondett e Guidi centrali e Mannini a sinistra, mentre a centrocampo sembra probabile l’impiego sin da subito del neo acquisto Corsi che dovrebbe agire sulla linea mediana unitamente a Giordano e Criaco. In avanti ballottaggio a due tra Mosciaro e Calderini per la posizione lasciata vuota da De Angelis ma sicuramente maggiori indicazioni in tal senso ci riserverà l’allenamento di domani.
PRESENTAZIONE. La società rossoblù presenterà venerdì la maglia del Centenario. Questo il testo integrale. “La Società Cosenza Calcio informa che la maglia del Centenario del calcio cosentino sarà presentata venerdì 31 gennaio, alle ore 12, alla presenza del Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, delle Autorità e della Stampa, nel salone di rappresentanza del Comune di Cosenza. Un tuffo nel passato per la partita del Centenario del 23 febbraio prossimo e per i tifosi che vorranno conservare un ricordo di un evento unico. La casacca in stile retrò, realizzata da un laboratorio artigianale, è la rivisitazione di alcune divise che hanno rappresentato al meglio la storia del calcio cittadino e provinciale. Una maglia “pulita” priva di sponsor e di marchi se non quello del Cosenza Calcio che la sfoggerà nella gara contro l’Aversa Normanna. La maglia del Centenario sarà in vendita dopo la prima decade di Febbraio presso lo Store del Cosenza Calcio“.  (Leonardo De Petris)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it