Tutte 728×90
Tutte 728×90

Condò a Milano per fare mercato. Nel mirino Manes del Siena

Condò a Milano per fare mercato. Nel mirino Manes del Siena

Prima giornata passata tra mille incontri (chiacchierata anche col ds del Crotone Ursino). Voltan torna una pista percorribile, chiesta la metà di Blondett alla Samp. Adamo e Carrieri via?
condo gigi1Gigi Condò in compagnia dell’addetto stampa Gianluca Pasqua (foto mannarino)
Il mercato del Cosenza è ancora aperto, su questo non c’è dubbio. Che poi si concretizzino ulteriori affari non è dato a sapersi, ma qualcosa si sta muovendo. Lo testimonia il viaggio a Milano del segretario Valentini e di Gigi Condò, che da agosto agisce in prima persona al fianco del dg Marino in ogni trattativa. L’ex capitano del 1914 per adesso è rimasto in città ed è probabile che presenzi al Torneo di Viareggio per scovare nuovi talenti, mentre è toccato al consulente di mercato del club recarsi nel capoluogo meneghino per gli ultimi due giorni della sessione invernale. Il centro nevralgico di ogni abboccamento è l’Atahotel Executive, sito in viale Don Luigi Sturzo. Milano da ieri è sotto una fitta nevicata, tanto che tutti gli operatori hanno cercato riparo nella hall ed è lì che hanno portato avanti gli interessi dei rispettivi sodalizi. La stessa scena si ripeterà anche oggi nelle ultime 24 ore. Il Cosenza pare abbia intenzione di piazzare un altro colpo e, magari, di trovare un’adeguata sistemazione a Gaetano Adamo (24) e Gaetano Carrieri (25). I due difensori potrebbero partire, liberando il posto per un ulteriore elemento del pacchetto arretrato. Il primo ha un contatto con un club svizzero, campionato dove ha già militato lo scorso anno tra le fila del GC Biaschesi. Per l’ex stopper di Torino e Manfredonia invece si vedrà oggi. Intanto circolano i primi nomi finiti sul taccuino di Condò, trattenutosi nel corso della giornata a parlare con diversi operatori tra cui il ds del Crotone Beppe Ursino. C’è stato un sondaggio col promettente stopper del Siena Primavera Alessandro Manes (20). Cosentino di Acri, è cresciuto proprio tra le fila dei rossoneri prima di essere ingaggiato dalla Fiorentina e di trasferirsi, sempre a livello di settore giovanile, nella città del Palio. Pare essersi riaperta anche la possibilità di ottenere il prestito di Davide Voltan (19) dal Padova, ma visto che la prima linea di Cappellacci è ben assortita, risulta complicato ipotizzare una fumata bianca. Condò, inoltre, ha discusso a lungo con i dirigenti della Sampdoria per capire se esita la possibilità di poter trattenere Edoardo Blondett (22) in riva al Crati anche nel torneo di Prima divisione. L’idea è quella di imbastire una trattativa per rilevare la metà del cartellino. Al momento, tuttavia, i blucerchiati non sarebbero disponibili ad una simile soluzione. (Luigi Brasi)

Related posts