Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: Il Cosenza cade a Barletta (2-0)

Berretti: Il Cosenza cade a Barletta (2-0)

Due reti nel primo tempo firmate da Mastroberti e Morsillo e lupacchiotti a casa senza punti. La reazione ospite, invece non arriva.
reda contro lecce
Trasferta amara per i lupacchiotti del Cosenza, che tornano a casa da Barletta con due reti sul groppone e zero punti. I pugliesi hanno interpretato meglio la gara, e con un avvio lampo hanno sorpreso i rossoblu, già sotto dopo appena cinque minuti di gioco. La firma è di Mastroberti, autore di un preciso tocco di sinistro che supera Reda dopo aver raccolto un preciso assist di Matera. Il Cosenza prova a reagire sfruttando le geometrie di Rino e la potenza di Francesco Reda ma il Barletta fa buona guardia cercando l’occasione per trovare il raddoppio. La palla giusta arriva allo scadere della prima frazione sui piedi di Morsilli. La Forgia infatti al 45’ calcia con violenza in porta impegnando Reda che non trattiene. Sulla respinta corsa si fionda il numero undici dei biancorossi che chiude i conti. Nella ripresa il copione non cambia. Il Cosenza prova a reagire senza creare troppi affanni ai padroni di casa, che gestiscono il match e in alcune occasioni rinunciano a spingersi in avanti per proteggere la propria area di rigore. Nervino prova a gettare nella mischia Rizzo, e poi Salerno ma la musica non cambia e lo spartito lo suona il Barletta, che al novantesimo strappa tre punti importanti con il minimo sforzo. (f.p.)

BARLETTA: Volpe, Corvasce (dal 15′ s.t. Favilla), Pellegrino, Albanese, Ranieri, Cicerelli (dal 20′ s.t. Valentino), Caruso (dal 25′ s.t. Arbotti), La Forgia, Matera, Morsillo. (Cilli, Bianchino, Cicolella, Russo). All. Pavone

NUOVA COSENZA: Reda G. , Montagnese, Nigro, Gallo, Abate, Rossi (dal 1′ s.t. Rizzo), Reda M., Volpe, Perrotta, Rino (dal 34′ s.t. Salerno), Reda F. (Puterio, Pansera, Desanto, Greco, Gentile). All. Nervino

ARBITRO: Nicola Campanale di Molfetta

MARCATORI: Mastroberti al 5′, Morsillo al 45′ p.t.

Related posts