Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Castel Rigone: l’avversario

Cosenza-Castel Rigone: l’avversario

Gli umbri non potranno contare su Bontà e Calvi squalificati. Fusi è probabile che si affidi al consueto 4-3-1-2 con Redi a fungere da raccordo con le due punte Tranchitella e Scappini.
crigone squadraLa formazione del Castel Rigone nel match di andata contro i Lupi (foto shartella)
Il Cosenza domenica affronterà al San Vito il Castel Rigone di mister Fusi. La formazione umbra si trova al quinto posto della classifica con 32 punti frutto di 10 vittorie, 2 pareggi e 10 sconfitte realizzando 27 reti e subendone 28. Il Castel Rigone lontano dalle mura amiche ha totalizzato 9 punti frutto di 3 vittorie e ben 8 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco 11 volte e dovendola raccogliere in ben 21 occasioni. I ragazzi di Fusi in trasferta non hanno mai conosciuto il segno X e le uniche tre vittorie sono arrivate contro Arzanese, Teramo e Sorrento tre campi dove il Cosenza ha conosciuto soltanto la sconfitta. Fusi ama giocare il 4-3-1-2 con Redi alle spalle del duo di attacco formato da Scappini e Tranchitella. Rispetto all’andata sono cambiate molte cose nel Castel Rigone a cominciare dal tecnico. Gli umbri, infatti, hanno esonerato Di Loreto e al suo posto è subentrato Fusi ch da quando si è seduto in panchina è riuscito a modificare la mentalità della squadra. La compagine umbra è una formazione che bada di più alla fase di costruzione piuttosto che a quella di rottura ed i risultati soprattutto in trasferta ne sono una dimostrazione. Il Castel Rigone è una squadra che se lasciata giocare può fare molto male. La difesa è di sicuro il punto debole infatti in trasferta è la formazione che ha subito più reti ben 21. Persi Bontà e Calvi per squalifica, Fusi contro il Cosenza dovrebbe optare per il 4-3-1-2 con Franzese tra i pali; Luoni, Gimmelli, Moracci e Bianco sulla linea difensiva; Corsi, Vicedomini e Montanari in mezzo al campo; Redi a fungere da trequartista dietro le due punte Scappni e Tranchitella. (Antonello Greco)

Related posts