Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M.: Cesport al tappeto, Cosenza fa 5 su 5

Pallanuoto M.: Cesport al tappeto, Cosenza fa 5 su 5

Battuta la squadra campana con un secco 12-7. Spettacolare il 6-1 del secondo parziale con il quale Trocciola e compagni hanno messo l’impronta sul match. Tubisider sempre più capolista imbattuta.
cosenza-bari2
Ancora una gran prova di maturità per la Tubisider Cosenza di pallanuoto maschile, alla quale le vertigini da vetta della classifica non fanno proprio paura. Nel pomeriggio gli uomini di Manna hanno superato nella piscina di Crotone anche la Ceport, firmando il 5 successo su altrettante partite. Muscoli, qualità e maturità in campo dicevamo, perché nel momento clou del match, Trocciola e compagni hanno tirato fuori gli artigli, stordendo gli avversari con un parziale mostruoso. E’ successo nel secondo quarto, dopo il provvisorio vantaggio degli ospiti per 0-1. Poi la reazione con un devastante 6-1. I campani però hanno provato a reagire nel terzo parziale, ma Cosenza ha chiuso i conti, gestito bene il match e portato a casa un successo meritato. Grossa la soddisfazione non solo per la vittoria e per un inizio di campionato da record, ma anche per la crescita dei giovani del vivaio che fanno minuti in campo e offrono un contributo tangibile alla squadra. Per la cronaca, il miglior realizzatore dell’incontro è stato Gianmarco Manna con 4 reti. Due marcature per Bellone, Spadafora e Morrone. Anche i giovani Fasanella e Cavalcanti hanno messo le loro firme sul tabellino. (f. p.)

 

Tubisider Cosenza – Zurich Barbato Cesport 12-7 (0-1,6-1,2-3,4-2)

Tubisider Cosenza:Palermo, Cerchiara, Cavalcanti(1), Chiappetta, Bellone(2), Trocciola, Barranco, Spadafora(2), Morrone(2), Fasanella(1), Manna(4), Guaglianone, Talotta. Allenatore: Francesco Manna.

Zurich Barbato Cesport: Cuomo, Selo, Alisante, Aulillo, Di Carluccio, Giamundo, Esposito, Elmo, Mauro(2), Semiano(3), D’Antonio, Nina, Sasso(2). Allenatore: Waschkeg.

Arbitro: signor De Santis di Bari.

 

Related posts