Nuoto

Tuffi, a Trieste oro per Porco e argento per Tocci

Nei Campionati Indoor di categoria due grandi riconoscimenti per gli atleti della Tubisider che hanno gareggiato rispettivamente nella categoria “tre metri” e “tre metri senior”.
tocci si tuffa dal trampolinoIl Golden Boy della Tubisider Cosenza Giovanni Tocci mentre si tuffa dal trampolino di tre metri
Iniziata bene l’avventura dei tuffatori della Tubisider Cosenza, ai Campionati Italiani indoor di Categoria in svolgimento a Trieste. Manifestazione valida come, prova di selezione per il “6 Nazioni Giovanile”; seconda prova di selezione per i “Campionati Europei Junior 2014”; seconda prova di selezione per il “Mediterranean Diving Cup per la categoria ragazzi”. Un titolo italiano ed un argento sono il bilancio della prima giornata di gare. L’azzurrino Francesco Porco si è laureato Campione d’Italia dal trampolino metri tre ragazzi, con 403.20 punti, prevalendo nettamente su Andrea Cosoli (336.90) e Simone Levy (313.55) entrambi della Carlo Dibiasi. Passato in vantaggio dopo il secondo tuffo, Francesco Porco non ha mai perso la prima posizione, migliorando sempre il punteggio. Settimo posto per l’altro rappresentante della Tubisider Cosenza, Antonio Volpe che ha chiuso con 284.40 punti. A vincere la medaglia d’argento è stato Giovanni Tocci. L’azzurro della Tubisider Cosenza-Gruppo Sportivo Esercito Italiano è stato grande protagonista nel trampolino metri tre senior e con 361.00 si è piazzato alle spalle di Andreas Nader Billi (Centro Sportivo Carabinieri), suo compagno nel sincronizzato, che lo ha preceduto per una manciata di punti, 364.20, mentre il bronzo è stato vinto da Tommaso Rinaldi della Marina Militare – CS Nuoto con 358.95 punti. In campo femminile, nella categoria ragazze buon piazzamento per Angela Diacovo dal trampolino metri uno. La tuffatrice cosentina con 207.30 punti ha ottenuto un brillante quinto posto su diciannove partecipanti.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina