Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza va a tratti e il Castel Rigone ne approfitta (1-1)

Il Cosenza va a tratti e il Castel Rigone ne approfitta (1-1)

I rossoblù dopo un buon primo tempo nella ripresa si sono fatti agguantare dagli umbri che in più di un’occasione hanno sfiorato il raddoppio. L’unica occasione per i Lupi nella ripresa con il palo colpito da Chinellato
cs-crigoneAlessandro, uno dei migliori dei Lupi. Qui in anticipo su Gimmelli  e Bianco (foto mannarino)
Il Cosenza dopo aver fatto un buon primo tempo ed esser passta in vantaggio ad inizio gara grzie ad un rigore trasformato da Mosciaro. nella ripresa si è fatto rimontare con Tranchitella che è stato bravo a trafiggere l’estremo difensore Frattali. Gl umbri dopo il gol del pari hanno avuto altre occasioni pr passare in vantaggio ma non sono stati bravi a sfruttarle. L’unica occasione ghiotta per il Cosenza nella ripresa è arrivata con Chinellato che appena entrato ha colpito un palo. Un Punto che serve più al Castel Rigone che al Cosenza

CRONACA
1′ Cosenza subito in avanti, Fallo di Vicedomini su Alessandro l’arbitro concede il rigore. Mosciaro trasforma si incarica della battutta e trasforma
8′ De Angelis serve Mosciaro sulla sinistra, l’attaccante rossoblù entra in area e prova il tiro ma termina fuori
14′ Cosenza ancora pericoloso sulla destra. Alessandro serve Asante che crossa in area Criaco colpisce ma la palla termina fuori
17′ Castel Rigone ci prova. Cross di Luoni dalla destra, Tranchitella addomestica la sfera e prova il tiro ma Pepe è attento e non consente la conclusione all’attaccante umbro
30′ Castel Rigone vicinissimo al pareggio. Cross di Moracci, Tranchitella prova il tiro ma Frattali risponde alla grande
31′ Asante serve Alessandro in area di rigore l’attaccante rossoblù prova subito il tiro ma la sfera si stampa sul palo
35′ Tiro di Tranchitella per Frattali nessun problema
44′ Asante prova il tiro dalla distanza ma la palla termina fuori
45+1 Termina il primo tempo
46′ Ripresa iniziata senza sostituzioni.
47′ Il Castel Rigone ci prova subito. Cross dalla destra per Tranchitella che però non arriva
52′ Pari del Castel Rigone.Cross dalla sinistra di Agostinelli, Tranchitella anticipa tutti e di sinistro batte l’estremo difensore Frattali
60′ Ancora Castel Rigone pericoloso. Cross ancora una volta dalla destra di Scappini Tranchitella anticipa tutti ma non colpisce bene e la sfera termina fuori.
61′ Ammonito Asante
65′ Mosciaro ci prova di testa il suo tiro però è debole
68′ Doppio cambio per il Cosenza. Fuori Pepe e Asante e dentro Chinellato e Bigoni
70′ Occasionissima per il Cosenza. Punizione in area di Criaco, Chinellato colpisce di testa ma la palla sbatte sul palo
77′ Tiro di Giordano dalla distanza, la palla viene deviata in angolo. Dagli sviluppi del corner nulla di fatto
85′ Primo cambio per il Castel rigone. Dentro Ubaldi e fuori Scappini
86′ Per il Cosenza entra Partipilo ed esce Alessandro. Per il Castel Rigone esce Montanari ed entra Santarelli
88′ Ammonito Luoni
90’+4′ Si chiude qui il match dopo il recupero.

Il tabellino:
COSENZA (4-3-3): Frattali; Blondett, Pepe (69′ Chinellato), Guidi, Palazzi; Asante (69′ Bigoni), Giordano, Criaco; Alessandro  (86′ Partipilo), De Angelis, Mosciaro. A disp.: Orlandi, Mannini, Carrieri, Reda. All.: Cappellacci
CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzese; Luoni, Gimmelli, Moracci, Bianco; Montanari (86′ Santarelli), Coresi, Vicedomini; Agostinelli; Scappini (84′ Ubaldi), Tranchitella. In panchina: Zucconi, Sbaraglia, Mattelli, Redi, Cappai. All.: Fusi
ARBITRO: Rapuano di Rimini
MARCATORI: 1′ Mosciaro (CS, rig.), 52′ Tranchitella (CR)
NOTE: Giornata fredda, terreno reso viscido dalla pioggia. Spettatori mille circa. Ammoniti: Coresi (CR), Gimmelli (CR), Franzese (CR), Luoni (CR), Asante (CS). Angoli: 3-3. Recupero: 1′ pt, 4′ st

Related posts