Tutte 728×90
Tutte 728×90

I bookmakers dicono Cosenza. Ecco i nostri pronostici

I bookmakers dicono Cosenza. Ecco i nostri pronostici

Il Cosenza è favorito al San Vito. Il segno 1 è quotato ad 1,70 mentre la X è a 3,30 e il blitz ospite a 4,50. Pronostici difficili nelle altre gare, ma noi offriamo due soluzioni.
pallone legapro
Di giornata in giornata, pronosticare il il girone B di Seconda Divisione diventa sempre più difficile. Qualche squadra in difficoltà sta trovando il ritmo giusto mentre in alta classifica è facile assistere a qualche passo falso delle big. Improvvisare è vietato però, e siamo quindi costretti a fidarci del fattore campo e della classifica. Proprio per questo prendiamo per buono il successo interno del Cosenza. I lupi affrontano un Castel Rigone che sta facendo bene in campionato ma che in trasferta soffre molto e non a mai pareggiato, a fronte delle 3 vittorie e delle 8 sconfitte. Troppe se si affronta una squadra reduce dalla batosta di Fratta Maggiore. L’1 dei rossoblu, che prendiamo per buono, è dato ad 1,70, il segno X a 3,30 e il successo ospite a 4,50. Il segno over invece paga la posta 2,10 volte mentre il gol 1,90 ma non ci fidiamo del pronostico sulle reti, sempre sovvertito sia dai silani che dal Castel Rigone. Molto difficili le altre gare a partire dal derby pugliese fra il Martina e il Foggia. I padroni di casa non hanno ancora espresso al meglio il potenziale offensivo messo a disposizione di Napoli nel mercato di riparazione. Che si la volta buona per trovare un gol contro un Foggia che invece segna tanto. L’over piace, a quota 2,15. Vista la difficoltà delle gare dobbiamo fidarci delle prime della classe. Fiducia allora alla Casertana che affronta il Sorrento in casa. L’1 paga 1,50 volte la posta mentre l’x2 del Teramo ad Ischia è quotato a 1,30. A queste quattro gare aggiungiamo il Messina. La gara interna con l’Aversa non è facile ma serve una svolta al campionato dei peloritani e a noi serve un rischio, piuttosto calcolato considerando una quota a 2. Giocando questa soluzione giocando 5 euro se ne vincono 80. Noi però vogliammo proporne un’altra, difficile ma con meno partite. Successi esterni quindi per Foggia e Teramo, e vittorie per Casertana e Cosenza. Facile a dirsi, ma non impossibile. Così facendo con 10 euro se ne vincerebbero 200. Buona fortuna a tutti. (f. p.)

Related posts