Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M: Primo stop per la Tubisider Cosenza

Pallanuoto M: Primo stop per la Tubisider Cosenza

La squadra cosentina superata di misura in trasferta per 8-6 in una delicata trasferta dalla  Waterpolo Bari.
francesco manna
Una buona Tubisider Cosenza non è riuscita a superare indenne la trasferta di Bari, perdendo di misura 8-6 contro la Waterpolo, che aggiudicandosi il big match della sesta di andata, l’ha agguantata in testa alla classifica e con la vittoria anche del CC 7 Scogli sull’Acicastello, ora è un terzetto al comando del girone quattro della serie B.
Per i ragazzi di Francesco Manna si è trattato del primo stop stagionale dopo cinque vittorie consecutive. Un vero peccato per la squadra cosentina, viste come si erano messe le cose in vasca con la Tubisider Cosenza che  ha saputo tenere testa alla forte avversaria fino a tre minuti dalla fine dell’incontro. E’ stato in quest’ultima fase di gioco che il “sette” calabrese ha compromesso l’esito di una gara, che la vedeva in vantaggio sui padroni di casa per 6-5. E’ ormai prassi che le due contendenti, più volte avversarie in campionato, diano sempre vita ad incontri, esaltanti, tirati e dall’esito sempre incerto fino alla fine e così è stato anche questa volta. Probabilmente sarebbe bastato uno sforzo in più, una maggiore attenzione e concentrazione da parte della Tubisider Cosenza per non vanificare in termini di risultato, quanto di buono fatto durante l’intero incontro. Una cosa è comunque certa, la squadra di Francesco Manna, potrà dire la sua in questo campionato lungo e difficile. Ben arbitarta la gara di Bari, dal signor Guarracino di Napoli.

Waterpolo Bari – Tubisider Cosenza 8-6 (3-2,1-1,1-1,3-2)

Waterpolo Bari: Tramacera, Cicciomessere, Derisi, Scamarcio, Provenzale(3), Angarano(1), Debellis(1), Santamato(1), Di Pasquale(1), Lojacono(1), Deastis, Chieco, Orsi. Allenatore: Valenti.

Tubisider Cosenza: Palermo, Cerchiara, Cavalcanti, Chiappetta(1), Bellone(1), Trocciola(1), Barranco(1), Spadafora(1), Morrone(1), Fasanella, Manna, Guaglianone, Talotta. Allenatore: Francesco Manna.

Arbitro: sig. Guarracino di Napoli

Note: Waterpolo Bari 10 falli a favore, Tubisider Cosenza 6 falli a favore.

Related posts