Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., Cosenza sontuoso contro l’Acquachiara (16-7)

Pallanuoto F., Cosenza sontuoso contro l’Acquachiara (16-7)

Le ragazze di Posterivo riprendono spedita la loro marcia tra le mura amiche. Buona la prestazinoe della Citino e della Gallo, entrambe a segno quattro volte.
posterivo e le ragazzeAndrea Posterivo dà indicazioni alle ragazze della Pallanuoto Cosenza (foto mannarino)
Riprendere la marcia spedita, dopo il rocambolesco pari subito la scorsa settimana contro il Flegreo. Era questo l’obiettivo della Tubisider Cosenza Pallanuoto nell’affrontare, davanti al numeroso pubblico di casa, l’Acquachiara ATI 2000. La squadra di Andrea Posterivo non ha sbagliato, travolgendo nella vasca amica per 16-7 la formazione napoletana, altra antagonista di sempre. Il “setterosa” cosentino ha pigiato da subito il piede sull’acceleratore e lo ha fatto con carattere ed orgoglio, dimostrando di essere sicuramente una delle migliori squadre del girone Sud della serie A2. Angela Manna e compagne hanno controllato bene le avversarie, colpendole al momento opportuno, fino a portarsi ad un massimo di +5. Poi l’inevitabile calo di attenzione che ha dato coraggio alle napoletane che hanno provato a riportarsi sotto, accorciando le distanze fino a -2. Ma è stata pura illusione, perchè anche in questa fase la Tubisider Cosenza Pallanuoto, ha saputo tenere in mano la partita,per poi riprendere a fare gioco e soprattutto a segnare. L’Acquachiara col trascorrere del tempo si è sciolta come neve al sole, col passivo che è diventato sempre più pesante. ” E’ stata una prova d’orgoglio da parte di tutta la squadra – ha commentato a fine gara Martina Gallo – perché ci tenevamo a ritornare al successo pieno, dopo il pari di Domenica scorsa. Tre punti importanti per la classifica, ma è chiaro che possiamo sempre migliorare”. Dopo le formazioni maggiori è toccato alle formazioni under 17 affrontarsi, per la prima giornata di campionato. La Tubisider Cosenza Pallanuoto ha bissato il successo della prima squadra, vincendo per 8-4. Una Domenica da archiviare positivamente per le squadre del presidente Giancarlo Manna.

Tubisider Cosenza Pallanuoto – Acquachiara 16-7
(3-1,4-3,5-2,4-1)
Tubisider Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino (4), Gallo (4), De Mari (3), Vitaliti (1), Manna, Marani, Nicolai (1), Presta (1), Zaffina, De Cuia (1), Garritano (1), Motta. Allenatore: Andrea Posterivo.
Acquachiara ATI 2000: Settonce, Monaco (1), Savino, Esposito, Migliaccio, De Gennaro, Iavarone, Tortora (2), Foresta, Acampora (2), Centanni (2), Kitanova, Iaccarino. Allenatore: Damiani.
Arbitro: signor Francesco Barbera di Rende.
Note: Tubisider Cosenza Pallanuoto 16 falli a favore, Acquachiara 9 falli a favore. Uscite per tre falli: Acampora (Acquachiara), Kitanova (Acquachiara). Migliaccio (Acquachiara) uscita per comportamento irriguardoso verso l’arbitro.

Related posts