Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la venticinquesima giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la venticinquesima giornata

Tutti i tabellini. La Casertana cade in casa con la Vigor, risorta grazie a Costantino, e vede tornare sotto Cosenza e Teramo. Salgono ancora Messina ed Ischia. Doppietta di Biccio.
esultanza centenario 1L’esultanza sotto la Bergamini colorata come non mai dei calciatori rossoblù (foto mannarino)
Davanti a 15mila persone il Cosenza festeggia nel migliore dei modi i cento anni di storia battendo per 2-1 l’Aversa Normanna. Vantaggio dei Lupi all’11’ con un gran gol di Criaco. Pari ospite al 26′ con Orlando. Gol vittoria al 32′ di Mannini bravo a sfruttare un’indecisione della difesa campana. Crolla a sorpresa la Casertana che davanti al proprio pubblico si arrende per 3-1 alla Vigor Lamezia. Padroni di casa avanti al 23′ con Correa. Rimonta e sorpasso dei lametini nella ripresa con doppietta di Longoni e gol di Scarsella. Il Teramo si aggiudica il derby abruzzese con il Chieti per 2-1. Ospiti avanti di due reti già nel primo tempo grazie a Scipioni e Di Paolantonio. A nulla serve il gol di Rossi per il Chieti ad inizio ripresa. Il Foggia incassa la seconda sconfitta consecutiva. I satanelli cadono anche ad Ischia per 1-0. Il gol vittoria degli isolani arriva al 75′ grazie ad Armeno. Continua la rimonta in classifica del Martina che espugna il terreno del Gavorrano per 3-0. In gol per i pugliesi Montalto e doppietta dell’ex Cosenza Arcidiacono. Vittoria di misura per il Melfi che batte per 2-1 l’Aprilia, rimanendo attaccato al gruppo che lotta per l’ottavo posto. Vince ancora il Messina che espugna Poggibonsi conquistando la terza vittoria consecutiva, la quarta in cinque gare continuando così a scalare la classifica. In gol per i siciliani Corona e Bernardo. Colpo del Sorrento sul campo dell’Arzanese. Decide il match una rete di Maiorino al 19′. Termina, infine, con la vittoria del Tuttocuoio per 2-1 sul Castel Rigone l’anticipo del sabato. Tre punti che consentono ai toscani di avvicinarsi alla zona promozione. Tutti i tabellini. (Antonello Greco)

ARZANESE-SORRENTO 0-1
ARZANESE (4-3-3): Fiory 5.5; Palumbo 5.5 Caso 6 Patti 5 Mora 5; Ausiello 5 (13′ st Perna 6) Giannusa 6 (35′ st Figliolia sv) Giacinti 5; Improta U. 5 (1′ st Mangiacasale 5) Ripa 5 Sandomenico 5. In panchina: Sollo, Monaco, Castellano, Calabrese. Allenatore: Marra 6.
SORRENTO (4-4-2): Santos Miranda 6; Imparato 6 Pisani 6,5 Terminiello 6,5 Pantano 6; Canotto 6 (14′ st Lettieri 6) Coppola 6 (46′ st Caldore sv) Danucci 6,5 Catania 6,5; Maiorino 7 Innocenti 6 (26′ st Improta G. 6). In panchina: Polizzi, Licata, Lalli, Musetti. Allenatore: Simonelli 6.5
ARBITRO: Pillitteri di Palermo 6
MARCATORE: 19′ pt Maiorino.
NOTE: al 22′ st allontanato il tecnico Marra (A) per proteste. Spettatori: 250 circa (incasso non comunicato). Espulso: al 42′ st Patti (A) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Innocenti (S), Ripa (A), Danucci (S), Sandomenico (A), Coppola (S), Giacinti (A), Terminiello (S), Pisani (S), Mora (A). Angoli 5-6. Rec.: pt 0′; st 4′.

POGGIBONSI-MESSINA 1-2
POGGIBONSI (4-2-3-1): Anedda 5,5; Menegaz 5,5 (10′ st Mezgour 5,5) Checchi 5,5 De Vitis 5,5 (36′ st Casucci sv) Roveredo 5,5; Scampini 5,5 (27′ st D’Agostino 5,5) Croce 5,5; Baldassin 6 Rosseti 5,5 Ferri Marini 6; Scardina 5,5. In panchina: Di Salvia, Pupeschi, Vitale, Bennati. Allenatore: Tosi.
MESSINA (4-3-2-1): Lagomarsini 6; Guerriera 6 D’Aiello 6 Pepe 6 Silvestri 6; Maiorano 7 Bucolo 6,5 Squillace 6,5; Bernardo 7 (35′ st De Vena sv) Costa Ferreira 7 (40′ st Franco sv); Corona 6,5 (1′ st Ignoffo 6,5). In panchina: Iuliano, De Bode, Simonetti, Pagliaroli. All. Grassadonia.
ARBITRO: Lanza di Nichelino.
MARCATORI: 3′ pt Corona (M) rig., 46′ Ferri Marini (P) rig.; 23′ Bernardo (M).
NOTE: spettatori 557 per un incasso di 2.304 euro. Ammoniti: Checchi, Scampini, Maiorano, Roveredo, D’Aiello Espulsi: Pepe al 45′ pt per fallo su chiara occasione da gol, Ferri Marini al 43′ st per gioco violento, Rosseti al 44′ st per doppia ammonizione. Allontanati anche il tecnico Grassadonia e il vice Iuliano del Messina per proteste. Angoli 3-1 per il Messina. Minuti di recupero 2′ e 4′.

CHIETI – TERAMO 1-2
CHIETI (4-4-2): Gallinetta 5,5; De Giorgi 6 Terrenzio 5,5 Dascoli 5,5 Turi 5,5; Rossi 6,5 Borgese 5 (10′ st Piccinni 5,5) Della Penna 6,5 Berardino 6,5 (23′ st Malcore 5,5); Guidone 5 Cinque 5 (29′ st Verna sv). In panchina: Fanini, Daleno, Giorgino, Gaeta A. Allenatore: Dell’Oglio (De Patre squalificato).
TERAMO (4-4-2): Serraiocco 6,5; Scipioni 7 Caidi 6,5 Speranza 7 Gregorio 6,5; Fiore 6,5 Lulli 6,5 (41′ st Patierno sv) Arcuri 6 Di Paolantonio 7,5; Casolla 6,5 (20′ st Bucchi 6) Dimas 6 (28′ st Cenciarelli sv). In panchina: Narduzzo, Giannetti, Biondo, Gaeta M. Allenatore: Vivarini.
ARBITRO: Pezzuto di Lecce.
MARCATORI: 15′ pt Scipioni (T), 43′ pt Di Paolantonio (T), 5′ st Rossi (C).
NOTE: spettatori 1150 (800 paganti). Ammoniti: Della Penna (C), Borgese (C), Berardino (C), Verna (C), Caidi (T), Lulli (T). Angoli: 7-5 per il Chieti. Recuperi: 0′ pt, 3′ st

ISCHIA I.V.-FOGGIA 1-0
ISCHIA ISOLAVERDE (4-4-2): Mennella 6,5; Finizio 6,5 Mattera 6,5 Tricoli 6,5, Tito 6; Armeno 7 (47′ st Florio sv), De Francesco 6,5 Alfano 6,5 Di Maio 6 (1′ st Falagario 6); Cunzi 6, Scalzone 6 (15′ st Trofa 6). In panchina: Taglialatela Liccardo, Crimaldi, Spadafora. Allenatore: Porta 6.5
FOGGIA (3-4-3): Narciso 5,5; Loiacono 5,5 D’Angelo 6 Filosa 6; Grea 5 (38′ st Sicurella sv), Quinto 6, Agnelli 6, Agostinone 5; Venitucci 5,5 (20′ st Colombaretti 6), Giglio 6 Leonetti 5,5 (1′ st D’Allocco). In panchina: Micale, Sciannamé, Pambianchi, Forte. Allenatore: Padalino 6.
ARBITRO: Mancini di Fermo 6. Guardalinee: Barbetta e Vettorel.
MARCATORE: 33′ st Armeno.
NOTE: spettatori 1.500 circa. ESPULSI: 38′ pt Loiacono (F) per fallo da ultimo uomo, 27′ st Mattera (I) per condotta violenta. Ammoniti: Venitucci (F), Agostinone (F), Cunzi (I), De Francesco (I). Angoli 5-2. Recupero: pt 1′, st 4′.

GAVORRANO-MARTINA 0-3
GAVORRANO (4-4-2): Forte 7; Fatticcioni 5 Mazzanti 5 Sirignano 5,5 Ropolo 5 (26′ st Esposito 5); Santini 5,5 Guitto 5,5 M.Caciagli 5,5 Bianchi 5,5 (13′ st Nocciolini 5,5); Tempesti 5,5 (13′ st Bianconi 5) Zizzari 5,5. In panchina: Scarfagna, Miano, Lucarelli, Gentili. Allenatore: Masi.
MARTINA (4-2-3-1): Modesti 6,5; Zampano 6,5 Zammuto 6,5 Salvatori 7 Memmolla 6,5; Gai 6,5 (47′ st De Lucia sv) De Martino 6,5; Arcidiacono 8 Guadalupi 7 (43′ st Aperi sv) Ilari 7,5 (38′ st Petrilli sv); Montalto 7. In panchina: Bleve, Frasciello, Salustri, Masini. All. Napoli.
ARBITRO: Catona di Reggio Calabria. Guardalinee: Di Guglielmo e Guarino.
MARCATORI: 5′ st Montalto, 10′ e 33′ Arcidiacono.
NOTE: spettatori duecento circa, paganti 143 per un incasso di 776 euro. ESPULSI: al 22′ st Mazzanti. Ammoniti: Memolla, Santini, Zampano, Sirignano. Angoli 9-3 per il Gavorrano. Minuti di recupero 0′ e 3′.

MELFI-APRILIA 2-1
MELFI (4-3-1-2): Giordano 6,5; Montenegro 6 Dermaku 6 Cardinale 6 Pinna 5,5; Muratore 6,5 Scialpi 5,5 (23′ st Cuomo 5,5) Neglia 6; Tortori 7 (38′ st Rinaldi sv); Marolda 6 (25′ st Ricciardo 6) Cruz 6,5. In panchina: Perina, Esposito, Amelio, Cardore. Allenatore: Bitetto 6.5
APRILIA (4-3-2-1): Pane 6; Cafiero 6,5 (36′ st Austoni sv) Orchi 5,5 Agius 6 Agresta 5,5 (19′ st Marino 5,5); Amadio 5,5 Hanine 6 Mazzarani 5,5; Corsetti 5 (2′ st Lisi 5,5) Tortolano 6,5; Barbuti 6. In panchina: Caruso, Del Duca, Melis, Ferrara. Allenatore: Paolucci 5.5
ARBITRO: Baldicchi di Città di Castello 6,5.
MARCATORI: 25′ pt Cruz (M), 4′ st Cafiero (A), 32′ st Tortori (M).
NOTE: spettatori 300 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Tortolano (A), Tortori (M), Agius (A), Giordano (M). Angoli: 5-3 per l’Aprilia. Rec.: pt 1′; st 4′.

CASERTANA-VIGOR LAMEZIA 1-3
CASERTANA (4-3-3): Fumagalli 6; Antonazzo 5,5 Rinaldi 5 Idda 5,5 Pezzella 5,5; Marano 5 (32′ st De Marco 5) Correa 6,5 Cruciani 6; Alvino 5,5 (13′ st Favetta 5) Agodirin 6 (25′ st Varriale 5) Mancino 5,5. In panchina: Vigliotti, D’Alterio, Conti, Cucciniello. All. Ugolotti
VIGOR LAMEZIA (4-3-3): Piacenti 6; Gona 6 Marchetti 6,5 Gattari
6,5 Rondinelli 6,5; Giampà 7 Romano 6 (25′ st Meucci 6) Scarsella 7; Zampaglione 6,5 Del Sante 7 (45′ st Tozzi sv) Longoni 7 (41′ st Malerba sv). In panchina: Bibba, Strumbo, Mangiapane, Padulano. All. Costantino
ARBITRO: Balice di Termoli
MARCATORI: 22′ pt Correa (C), 1′ st e 28′ st rig Longoni (V), 16′ st Scarsella (V).
NOTE: Spettatori 3.000 circa. Al 30′ espulso l’allenatore della Vigor Lamezia Costantino. Ammoniti: Marano (C), Correa (C), Pezzella (C), Longoni (V), Rondinelli (V), Cruciani (C). Angoli 5-3 per la Casertana. Rec.: 2′ pt; 5′ st.

TUTTOCUOIO-CASTEL RIGONE 2-1
TUTTOCUOIO (4-3-1-2): Bacci 7; Arvia 6 Falivena 6,5 Balde 7 Cacelli 6; Giannattasio 6 (5′ st Catanese 7) Zane 6,5 Salzano 6,5 (40′ st Pane sv); Di Giuseppe 6,5; Ferrari 6,5 Colombo 7 (36′ st Texeira sv). A disp.: Morandi, Cardarelli, Colombini, Cherillo. All.: Alvini.
CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzese 6; Luoni 6,5 Gimmelli 6 Moracci 6 Bianco 6; Ubaldi 6 (26′ st Bontà 6) Calvi 6,5 (8′ st Coresi 6) Vicedomini 5; Agostinelli 6; Tranchitella 5 Scappini 6,5 (33′ st Santarelli sv). A disp.: Zucconi, Mattelli, Redi, Cappai. All.: Fusi.
ARBITRO: Ceccarelli di Rimini.
MARCATORI: 19′ pt Colombo (T), 24′ Scappini (C); 24′ st Catanese (T).
NOTE: gara giocata sul neutro di Pontedera per l’indisponibilità del Masini di Santa Croce sull’Arno. Spettatori 200. Al 41′ pt Tranchitella (C) sbaglia un rigore (alto). Espulso al 31′ st Vicedomini (C) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Coresi (CR), Agostinelli (CR). Rec.: pt 1′; st 4′.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it