Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., Posterivo non vuole cali contro la Racing Roma

Pallanuoto F., Posterivo non vuole cali contro la Racing Roma

Cosenza affronterà la querta della classe davanti al pubblico amico. Il coach ha le idee chiare: “Da gare del genere c’è sempre più da perdere che da guadagnare”.
PALLANUTOF AZIONEUna fase di gioco dell’ultimo match della Pallanuoto Cosenza con Acquachiara (foto mannarino)
La penultima di andata del girone sud della A2 femminile sarà una giornata di “cartello”, perché vedrà affrontarsi le prime quattro della classe. Spicca il big match Volturno-SIS Roma, la terza contro la prima, separate da sole tre lunghezze. Ma l’altro confronto da tenere d’occhio vedrà di fronte Tubisider Cosenza Pallanuoto e Racing Nuoto Roma, la seconda contro la quarta, incontro che si disputerà Domenica alle 13,30 nella piscina comunale di Cosenza. “Una partita importante la nostra – sottolinea Andrea Posterivo, tecnico della Tubisider Cosenza Pallanuoto – ma il big match è sicuramente l’altro, in quanto si affronteranno le maggiori pretendenti al salto di categoria”. Un confronto delicato e pieno di insidie per Angela Manna e compagne, che dopo il turno di riposo, dovranno vedersela contro una formazione reduce dalla buona prestazione, persa di misura, contro SIS Roma. “Affronteremo un ottimo collettivo – continua coach Posterivo – allenato da un tecnico di esperienza per la categoria, che anche contro di noi vorrà dimostrare quanto di buono abbia fatto finora, perciò sarà una gara piena di insidie. Dovremo scendere in vasca ancor più determinati e concentrati, vista la delicatezza e le difficoltà dell’incontro. Da queste partite c’è sempre più da perdere che da guadagnare giocando in casa, ma è chiaro che davanti al nostro pubblico ci teniamo non solo a fare bene ma soprattutto a conquistare l’intera posta. Non sarà semplice perché ribadisco che il Racing Nuoto Roma è un’ottima squadra”. E Domenica sarà oltremodo importante l’apporto di quel pubblico, sempre numeroso e presente sulla tribuna della piscina coperta cosentina, in grado di “spingere” il “setterosa” cosentino soprattutto nei momenti difficili della partita. In quella che sarà una giornata caratterizzata da incontri importanti, i risultati potrebbero rimodellare ancora una volta la classifica.

Related posts